SENTENZA DEL TRIBUNALE DEL LAVORO DI RIMINI STABILISCE IL NESSO FRA VACCINO MPR E AUTISMO

IMPORTANTE PASSO AVANTI NER RICONOSCIMENTO DEL DANNO DA VACCINO Il Tribunale di Rimini, Sezione Lavoro, con la Sentenza n. 148/2012 del 15.3.2012, ha riconosciuto in capo al minore B.V. il nesso di causalità tra la vaccinazione ed l’autismo, ed i benefici di indennizzo di cui alla Legge n. 210/1992. Sono state accolte tutte le richieste difensive. Alleghiamo la sentenza, molto interessante per le motivazioni ivi contenute. Stiamo ottenendo in tutta Italia sempre più successi giudiziari, segno di una rinnovata consapevolezza medico-legale e giuridica. Tutto in favore di soggetti “deboli”, che a causa di una prassi sanitaria pericolosa e praticata in
Leggi tutto

ISTITUTO SUPERIORE DI SANITÀ, USO DEI VACCINI PER L’INFANZIA CHE CONTENGONO TIOMERSALE

USO DEI VACCINI PER L’INFANZIA CHE CONTENGONO TIOMERSALE. Tiomersale nei vaccini: come l’ISS ha affrontato il problema nel settembre 2000. Vi proponiamo questo documento dell’ISS che vorrebbe essere rassicurante a riguardo dell’uso di tiomersale nei vaccini: per ottenere questo obiettivo l’ISS raccoglie qualche parere del CDC e dell’OMS trascurando completamente gli studi che erano già disponibili all’epoca e liquida l’argomento con dei semplicistici “… non è dimostrato”. Leggendo questo documento ci si rende conto con quanta leggerezza e mancanza di professionalità e correttezza scientifica sia stato affrontato a suo tempo questo problema (e di come sia tuttora sottovalutato anche nella
Leggi tutto

Indennizzo per i danneggiati dalle vaccinazioni facoltative: illegittimità costituzionale dell’articolo1, comma 1, della Legge 25 febbraio 1992, n. 210

LA SENTENZA DELLA CORTE COSTITUZIONALE FA CHIAREZZA SULL'INDENNIZZO DEI DANNI CAUSATI DALLE VACCINAZIONI FACOLTATIVE Con la sentenza del 26 aprile 2012 viene fatta finalmente chiarezza sul diritto all'indennizzo per danni subiti da vaccinazioni facoltative (come ad es. MPR). Questa sentenza era attesa da anni come atto di giustizia verso tutti i danneggiati ai quali veniva negato, anche di fronte all'evidenza, l'indennizzo in quanto nelal formulazioen della L. 210/92 si indicano "solo le vaccinazioni obbligatorie". Un tale orientaento era già presente in molte pubbicazioni a carattere regionale o particolare, ma non aveva mai avuto prima un riscontro di questo livello istituzionale.
Leggi tutto