GIUSTIZIA E MORALITÀ: PRONTI A UNA GRANDE MOBILITAZIONE

Oggi il senso comune sembra aver accettato che in nome dell’obbligatorietà vaccinale ciò che è illecito, o immorale, o falso possa addirittura essere apprezzato. In nome del dio vaccino si obbedisce a un codice di regole differente, dando seguito a molte equivoche e fuorvianti interpretazioni della legge. Il risultato è che accanto a scuole che si attengono scrupolosamente al dettato della legge 119 e al rispetto dei diritti sulla privacy, dove tutti i bambini sono accolti, tantissime altre, di ogni ordine e grado, in ogni regione italiana, impongono proprie regole per consentire l’accesso scolastico agli alunni: alcuni istituti pretendono il
Leggi tutto

N.J.L.

  Sono un ragazzo di 15 anni, abito in provincia di Genova e ieri mia madre mi ha mostrato il cartello affisso alla vetrina della gelateria dove ogni tanto mi capita di entrare: i non vaccinati non sono graditi… La notizia è stata ripresa anche da un quotidiano; ormai gli organi di informazione si “attaccano” a qualunque cosa purché sia a favore dell’obbligatorietà vaccinale e fomenti odio e sentimenti razzisti fra la povera gente. Che tristezza… Ho chiesto a mia madre di divulgare tramite un’amica queste mie riflessioni. È poca cosa, lo so… ma è la voce di un diretto
Leggi tutto

Corvelva: 5 su 7 vaccini analizzati non sono conformi. Vaccinegate?

Corvelva pubblica i risultati delle analisi metagenomiche eseguite sui lotti di 7 vaccini L’8 luglio Corvelva ha pubblicato i risultati delle analisi sulle contaminazioni biologiche di 7 vaccini. Come sappiamo le contaminazioni biologiche non esauriscono certo il quadro di contaminanti che possono inficiare la sicurezza e l’efficacia di un vaccino. Ma da sole bastano a dimostrare che i controlli delle Agenzie regolatorie e delle industrie farmaceutiche sono insufficienti ad escludere problemi di sicurezza per questi farmaci. Di recente sono emersi altri problemi legati a contaminazioni biologiche dei vaccini, come gli entero e coxsackie virus all’origine della diffusa epidemia di bocca-mani-piedi
Leggi tutto

INVITO ALL’AZIONE: E’ IL MOMENTO DI FAR GIUNGERE AI NOSTRI GOVERNANTI UN FORTE SEGNALE DI CONSAPEVOLEZZA. NESSUNA DELEGA IN BIANCO MA PARTECIPAZIONE ATTIVA!

Cari Amici, condividiamo con voi alcune riflessioni che ciascuno di noi può accogliere come un invito a un’azione finalizzata a sollecitare un tempestivo intervento del Governo in materia vaccinale. La minaccia delle esclusioni da asili nido e scuola materna si fa, infatti, sempre più pressante. A ogni scadenza prevista dalla legge 119 si configura un vero caos. Oggi, vicini al 10 luglio, la situazione è ancora più difficile da digerire perché se da un lato riceviamo ulteriori richieste di documentazione da parte dei dirigenti scolastici, dall’altro, chi governa assicura soluzioni per mettere fine alla grave discriminazione che comporterebbe l’esclusione dei
Leggi tutto

AL VIA LA RACCOLTA FIRME !!

PROPOSTA DI LEGGE DI INIZIATIVA POPOLARE  “Sospensione dell’obbligo vaccinale per l’età evolutiva” AL VIA LA RACCOLTA FIRME! Comilva, membro del Comitato Promotore “Libertà di Scelta” a cui aderiscono numerosissime realtà associative, è lieta di comunicare che la Suprema Corte di Cassazione di Roma ha raccolto a verbale la Proposta di Legge di iniziativa popolare «Sospensione dell’obbligo vaccinale per l’età evolutiva». L’annuncio è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 147 del 27 giugno 2018 (https://goo.gl/4XBxzG). Ora è compito di tutti noi divulgare e sostenere attivamente questa importante azione. Possiamo agire sia in qualità di “CITTADINO PROMOTORE”, sia in qualità di “CITTADINO
Leggi tutto

Vigili davanti asilo nido per sbarrare ingresso a bimba: costumi dei giorni nostri.

Vigili davanti asilo nido per sbarrare ingresso a bimba: costumi dei giorni nostri. Un nuovo regalo scaturito dalla fervida fantasia dei seguaci del vaccinismo che pensano di applicare le leggi dello Stato a capocchia. Davanti all’asilo nido di un tranquillo paese della provincia di Torino che Edmondo De Amicis aveva addirittura definito “la Ginevra italiana”, al rientro dalle vacanze di Pasqua, una bimba ha trovato ad accoglierla l’intero corpo di Polizia Municipale (2 unità) che le sbarravano l’ingresso al luogo dove fino a quel giorno lei usava incontrare i suoi amichetti e imparava a stare con gli altri. Motivo? A
Leggi tutto

Lettera aperta alla FNOMCeO per aiutare a scovare le menzogne raccontate dai medici

di Fabio Franchi   Alla Presidenza della FNOMCeO (Lettera aperta) Una mano offerta alla FNOMCeO per scovare le menzogne raccontate dai medici Abbiamo saputo della lodevole iniziativa della FNOMCeO di richiedere l’identità di due medici registrati a loro insaputa da giornaliste presentatesi sotto le mentite spoglie di madri preoccupate. Tali registrazioni sono state trasmesse in due programmi televisivi ed hanno suscitato lo sdegno anche del prof Burioni: «Chi mente va radiato» ha detto (1) Noi siamo perfettamente d’accordo nello voler scovare le bugie dette agli italiani. Pensiamo perciò di fare cosa gradita nel segnalarVi altre dichiarazioni di medici e professori,
Leggi tutto

PROPOSTA DI LEGGE DI INIZIATIVA POPOLARE “FREEDOM OF CHOICE”

PROPOSTA DI LEGGE DI INIZIATIVA POPOLARE “FREEDOM OF CHOICE” per la libertà di scelta in materia vaccinale Si tratta di un progetto condiviso da associazioni, tra le quali Comilva, e gruppi spontanei di cittadini che operano a sostegno della libertà di scelta in campo vaccinale con l’obiettivo di sottoporre al Parlamento un progetto di legge di iniziativa popolare. Come previsto dall’art. 71 della Costituzione italiana, i cittadini facenti parte del corpo elettorale possono, attraverso una raccolta di firme, presentare al Presidente della Camera dei deputati o Senato un progetto di legge redatto in articoli, affinché questo sia poi discusso e
Leggi tutto

RILUTTANZA NEI CONFRONTI DEI VACCINI E CALO DEL TASSO DI VACCINAZIONE IN EUROPA

RILUTTANZA NEI CONFRONTI DEI VACCINI E CALO DEL TASSO DI VACCINAZIONE IN EUROPA – – – LA COMMISSIONE ENVI APPROVA LA PROPOSTA DI RISOLUZIONE CON 55 VOTI FAVOREVOLI, 1 VOTO CONTRARIO E 3 ASTENSIONI Tra breve il voto del Parlamento Europeo L’Ufficio Stampa della Commissione ENVI del Parlamento europeo, a seguito del voto che ha portato lo scorso 20 marzo all’approvazione della Proposta di Risoluzione sulla riluttanza nei confronti dei vaccini e il calo del tasso di vaccinazione in Europa, dirama il Comunicato Stampa “Health Committee MEPs warn against dropping vaccination rates” (http://www.europarl.europa.eu/news/en/press-room/20180319IPR00021/health-committee-meps-warn-against-dropping-vaccination-rates). Il comunicato informa che i deputati europei
Leggi tutto

PROGETTO DI PROPOSTA DI RISOLUZIONE sulla riluttanza nei confronti dei vaccini e il calo del tasso di vaccinazione in Europa [2017/2951(RSP)]: APPELLO!

PROGETTO DI PROPOSTA DI RISOLUZIONE sulla riluttanza nei confronti dei vaccini e il calo del tasso di vaccinazione in Europa [2017/2951(RSP)]: APPELLO!   Sotto il silenzio generale si sta verificando un fatto molto grave che chiama TUTTI NOI ad agire! Il prossimo 20 marzo la Commissione ENVI (salute pubblica, ambiente e sicurezza alimentare) del Parlamento europeo voterà il PROGETTO DI PROPOSTA DI RISOLUZIONE presentata a seguito delle interrogazioni con richiesta di risposta orale B8- 00000/2017 e B8-0000/2017 a norma dell’articolo 128, paragrafo 5, del regolamento sulla riluttanza nei confronti dei vaccini e il calo del tasso di vaccinazione in Europa
Leggi tutto