EMILIA ROMAGNA. DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 13 MARZO 2009, N. 256

Approvazione del documento contenente “Indicazioni alle Aziende sanitarie per promuovere la qualità delle vaccinazioni in Emilia-Romagna”. La Regione Emilia Romagna arriva a formalizzare nel 2009 una prassi già consolidata nel suo territorio come il “dissenso informato”, configurabile all’interno della cosiddetta obiezione di coscienza alle vaccinazioni obbligatorie. Il documento (composto da una parte generale e da 4 allegati, A, 1, 2, 3) è molto snello (33 pagine complessivamente). L’Allegato A si articola nei seguenti capitoli principali, Obiettivi, Dimensione strutturale, Il Personale, Le fasi dell’attività vaccinale, Processi operativi critici, Indicatori di qualità, Altri Allegati. Per comodità di utilizzo il documento è stato
Leggi tutto