Comunicato fascia di età 0-6 accesso a nidi e materne

  Gent.li Utenti e Soci, dato atto del noto parere espresso dall’Avv. Pietro Becci in ordine ai requisiti di accesso, modalità, tempi e documentazione da presentare alle Scuole, va ricordato che: 1) l’onere di presentazione della documentazione può essere assolto dai genitori mediante la semplice presentazione di copia della formale richiesta di vaccinazione inviata alla/dalla ASL/AUSL territorialmente competente (anche nella forma della spedizione di una lettera raccomandata) o, in alternativa, di una autocertificazione attestante l’avvenuta presentazione di detta richiesta. 2) ogni altra forma di autocertificazione o produzione documentale è meramente alternativa alla soluzione indicata e, conseguentemente, nessun istituto educativo e/o
Leggi tutto

Novità sul sito: come orientarsi

Cari Amici Vi informiamo che abbiamo rinnovato la sezione del sito che offre suggerimenti, indicazioni ed istruzioni su come gestire i rapporti con le scuole e con i Sindaci.Vi invitiamo a visionarla al seguente indirizzo http://www.comilva.org/scuola-dl-732017/ e a consultare anche le altre pagine del menu dove troverete ulteriori informazioni utili.Il link: http://www.comilva.org/vaccinazioni-obbligatorie/ è riferito all’Iter di Obiezione Attiva che si trova nell’Area riservata ai Soci.I referenti restano a vostra disposizione per qualsiasi dubbio: http://comilva.org/contatti Grazie.Lo Staff
Leggi tutto

I FATTI CONTANO !

scritto da I genitori di Libera Scelta Liguria (us.liberidisceglieretigullio@gmail.com) Sulla prima pagina di tante testate giornalistiche del 25 Luglio u.s., è riportata la notizia relativa alla sentenza della Corte di Cassazione che nega l’indennizzo chiesto dai genitori di un bambino autistico: “Non è al momento ipotizzabile – sancisce la Corte – una correlazione tra vaccinazione e malattia”. Fanno seguito le dichiarazioni della Ministra Lorenzin che afferma “Dopo la conferma della scienza adesso anche il riconoscimento della giustizia”. Peccato che chi ci governa e soprattutto chi dovrebbe assicurare giustizia ai cittadini, si siano dimenticati della sentenza del 21 giugno 2017 della Corte di giustizia dell’Unione Europea, Seconda Sezione
Leggi tutto

Il fallimento delle politiche vaccinali per morbillo/parotite/rosolia nei campus universitari

La maggior parte degli Stati ha promulgato leggi che richiedono che gli studenti universitari siano vaccinati con il vaccino MPR per poter frequentare l’università. Si presume che questo vaccino offra protezione contro morbillo, parotite e rosolia. L’efficacia del vaccino MPR prodotto dalla Merck nei confronti della parotite è stata messa in discussione da molti scienziati. Nel frattempo, negli ultimi cinque anni si è assistito ad aumenti vertiginosi di epidemie di parotite nelle università, tra quegli stessi studenti vaccinati, a ulteriore prova dell’inefficacia del vaccino. Il vaccino MPR è stato associato a danni e morti, mentre le malattie morbillo e parotite
Leggi tutto

Alluminio nei Vaccini: Storia e tossicità

Ecco il profilo tossicologico dell’alluminio, predisposto dall’Agenzia per le sostanze tossiche e registro delle malattie, o ATSDR. Se si dovessero leggere le oltre 300 pagine di questo rapporto, si troverebbero che sono piene di informazioni di ricerche scientifiche che mirano a determinare l’effetto dell’esposizione in alluminio sul corpo – se ingerito, inalato, ecc, – a quale limite di esposizione viene ritenuto sicuro o dannoso, e le ricerche scientifiche che supportano i limiti di sicurezza proposti. Si potrebbe trovare anche che la quantità di alluminio che è consentito in un vaccino è di 0.85mg / dose (o 850 mcg). Tuttavia, manca
Leggi tutto

MA CHE SIAMO SCEMI ?

di Massimo Trotta Un primo dato, un “copia/incolla” dal sito dell’Istat: L’Istat rende disponibili i dati definitivi sugli incidenti stradali che aggiornano i dati provvisori diffusi lo scorso luglio. Nel 2015 si sono verificati in Italia 174.539 incidenti stradali con lesioni a persone, che hanno provocato 3.428 vittime (morti entro il 30° giorno) e 246.920 feriti. Per la prima volta dal 2001 aumentano le vittime della strada (+1,4% sull’anno precedente) mentre rallenta, ma non si ferma, il calo di incidenti (-1,4% su anno) e feriti (-1,7%). Un secondo dato, un “copia/incolla” dal sito “corriere.it” (un articolo del 2015): Dal corriere.it:
Leggi tutto

Giù le mani dalla Libertà

Ieri il Senato di quello che resta della Repubblica Italiana ha approvato con modifiche il ddl n. 2856, conversione in legge del decreto-legge 7 giugno 2017, n. 73, recante disposizioni urgenti in materia di prevenzione vaccinale. Questo è un atto di una gravità assoluta, portato a compimento grazie ad un accordo di interesse che si nasconde dietro al paravento della tutela della salute pubblica che si vuole preminente rispetto alla libertà di scelta individuale, in barba ai dettami della Costituzione, in primis l’art. 32. Coloro i quali, consapevoli e non, hanno sostenuto e votato a favore di questo provvedimento, si
Leggi tutto

NON SIAMO NO VAX , SIAMO I VAX FREE DEL RAGIONEVOLE DUBBIO

1) Le verità scientifiche non si decidono a maggioranza. Galileo Galilei 2) Noi non contestiamo certo la validità dei programmi di vaccinazione applicando un modello basato sul consenso informato e sull’adesione consapevole. Quello che rifiutiamo è un intervento statale che impone un obbligo collettivo di ben dodici vaccinazioni, una coercizione attuata per di più con decretazione d’urgenza, che non ha precedenti storici a livello internazionale, nemmeno nei periodi bellici, e che finisce per rendere l’Italia il Paese con il maggior numero di vaccinazioni obbligatorie in Europa e probabilmente al mondo. Nel merito la Regione Veneto contesta i seguenti aspetti:  l’esistenza del
Leggi tutto

FDA ritira un lotto di Menveo prodotto a Siena

La FDA, ritira il lotto M16095 del vaccino Menveo prodotto dalla GSK a Siena. La notizia è apparsa sul sito dell’istituzione. Il richiamo è una misura precauzionale, in quanto ci sono stati problemi durante le operazioni di riempimento meccanico delle fiale.  
Leggi tutto

Alessia: Danneggiata da vaccino per epatite B

Pubblichiamo il messaggio inviato da Alessia, danneggiata da vaccinazione, ai senatori in merito il decreto vaccini. Vi scrivo perchè sono molto preoccupata dell’intransigenza e della assoluta mancanza di buonsenso con cui il governo attraverso il decreto 73/17 sta intervenendo sulla sanitá pubblica e sui diritti costituzionali di salute e di istruzione. Sono una danneggiata da vaccinazione antiepatite B resa obbligatoria per legge nel 1991 dal ministro della salute De Lorenzo e da allora mai più tolta dal ventaglio delle vaccinazioni obbligatorie (l’Italia è ancora l’unico Paese a prevederla obbligatoria per i neonati). Dopo sette anni di cure e numerose ospedalizzazioni per
Leggi tutto