23 SETTEMBRE 2018: MIGLIAIA DI FAMIGLIE IN PIAZZA A BOLOGNA

23 SETTEMBRE 2018: MIGLIAIA DI FAMIGLIE IN PIAZZA A BOLOGNA “Non arretriamo di un passo! Noi siamo il cambiamento!” Domenica 23 settembre si è svolta a Bologna una grande e sentita mobilitazione, alla quale hanno partecipato migliaia di cittadini attivi con i loro bambini, provenienti da diverse regioni italiane. Consapevoli che degli impegni assunti dalle forze di governo in materia vaccinale rimanga solo la certezza di aver subito un vile tradimento, sono scesi in piazza per ribadire con forza di non arretrare di un passo nella difesa della libertà di scelta vaccinale e terapeutica e nella difesa dei diritti civili.
Leggi tutto

GIUSTIZIA E MORALITÀ: PRONTI A UNA GRANDE MOBILITAZIONE

Oggi il senso comune sembra aver accettato che in nome dell’obbligatorietà vaccinale ciò che è illecito, o immorale, o falso possa addirittura essere apprezzato. In nome del dio vaccino si obbedisce a un codice di regole differente, dando seguito a molte equivoche e fuorvianti interpretazioni della legge. Il risultato è che accanto a scuole che si attengono scrupolosamente al dettato della legge 119 e al rispetto dei diritti sulla privacy, dove tutti i bambini sono accolti, tantissime altre, di ogni ordine e grado, in ogni regione italiana, impongono proprie regole per consentire l’accesso scolastico agli alunni: alcuni istituti pretendono il
Leggi tutto

Pagina Scuola AGGIORNATA !

Abbiamo aggiornato la pagina relativa alla scuola. Consultatela e fatelo spesso dato che viene aggiornata man mano che la situazione evolve. Sezioni: Difficoltà di accesso a scuola, settembre 2018 Iscrizioni all’anno scolastico 2018/2019 La scuola dell’obbligo, 6-16 anni Tutela dei dati sanitari sensibili (privacy)
Leggi tutto

LA REALTA’ DEL CAMBIAMENTO

COMUNICATO STAMPA LA REALTA’ DEL CAMBIAMENTO   Ci sono momenti in cui abbiamo la netta sensazione, se non la certezza, di vivere in un paese surreale, dove parole come democrazia, giustizia, rispetto, onestà, coerenza … sono svuotate di ogni contenuto, un suono privo di ogni respiro vitale. Quanto è successo ieri, 5 settembre, e che sta ancora accadendo oggi per certi versi, ha il sapore amaro del tradimento, dell’incapacità di essere uomini e donne che rispettano prima di tutto se stessi, nel momento in cui si mettono in gioco, per assumere un ruolo pubblico di responsabilità.   Gli emendamenti ieri
Leggi tutto

COMUNICATO URGENTE A TUTTE LE FAMIGLIE DI LIBERA SCELTA

Il 4 settembre 2018 si sono tenute alla Camera le audizioni atte a valutare l’inserimento dello slittamento di un anno dell’applicazione del sistema sanzionatorio del DL Lorenzin nel Decreto Milleproroghe. Molti degli interventi sono stati volti a stralciare dagli emendamenti tale proroga con la conseguenza che potremmo ora veder venir meno questo unico “salvagente” che ci è stato promesso dal Governo come soluzione di passaggio atta a tamponare le esclusioni dei bambini nella fascia 0-6 anni, consentendo a tutti l’accesso a scuola per l’anno scolastico che sta prendendo avvio. In particolare il Dott. Alberto Villani, presidente della Società Italiana di Pediatria,
Leggi tutto

Comunicazione di Servizio: IL GRUPPO FB E’ STATO RIGENERATO

Comunicazione di servizio: il gruppo facebook Comilva è stato rigenerato Carissimi soci e simpatizzanti: da ieri il vecchio gruppo facebook Comilva è stato rinominato dagli amministratori che hanno deciso di uscire dall’associazione e quindi non fa più riferimento a Comilva. E’ stato attivato un nuovo Gruppo Facebook Comilva e ripresa l’attività regolarmente. Ci scusiamo per questo disagio. Come spesso accade nelle associazioni di volontariato alcuni servizi sono gestiti da persone di fiducia che negli anni hanno anche creato questi spazi di informazione e condivisione e come in ogni famiglia, quando ci sono delle insanabili divergenze, ci sono delle conseguenze anche
Leggi tutto

DDL Patuanelli – Romeo COMUNICATO

Associazione COMILVA Onlus Coordinamento del Movimento Italiano per la Libertà di Vaccinazione   COMUNICATO ddl Patuanelli – Romeo Disposizioni in materia di prevenzione vaccinale Rif. COM_20180811_1   L’esito delle elezioni del 4 marzo ha generato in gran parte di noi l’idea che si potesse finalmente aprire un canale di ascolto fra le istituzioni e le persone, quelle persone che hanno fatto della loro battaglia per la libertà di scelta vaccinale un momento di crescita individuale e sociale, che nella partecipazione attiva ai convegni, alle manifestazioni, alle riflessioni comuni, hanno maturato la consapevolezza delle proprie scelte. Tutto questo ha fatto riscoprire
Leggi tutto

N.J.L.

  Sono un ragazzo di 15 anni, abito in provincia di Genova e ieri mia madre mi ha mostrato il cartello affisso alla vetrina della gelateria dove ogni tanto mi capita di entrare: i non vaccinati non sono graditi… La notizia è stata ripresa anche da un quotidiano; ormai gli organi di informazione si “attaccano” a qualunque cosa purché sia a favore dell’obbligatorietà vaccinale e fomenti odio e sentimenti razzisti fra la povera gente. Che tristezza… Ho chiesto a mia madre di divulgare tramite un’amica queste mie riflessioni. È poca cosa, lo so… ma è la voce di un diretto
Leggi tutto

Il vaccino antipolio collegato all’epidemia di infezioni bocca-mani-piedi?

Health Freedom Idaho Vaccines Alcuni ricercatori hanno scoperto che la malattia infettiva bocca-mani-piedi potrebbe essere indotta dal vaccino antipolio e quindi diffondersi ad altri soggetti per mezzo di questo vaccino. La malattia bocca-mani-piedi è causata dall’enterovirus71 (EV71). I vaccini antipolio IPV e OPV sono contaminati con EV71. Questo virus, insieme al EV-D68 e a parecchi altri entero e coxsackievirus vengono usati nella produzione dei vaccini somministrati ai bambini 3 volte nel primo anno di vita e nuovamente tra 4 e 6 anni di età. In definitiva: i bimbi appena vaccinati con vaccini antipolio diffondono il virus EV71 che causa le
Leggi tutto

Corvelva: 5 su 7 vaccini analizzati non sono conformi. Vaccinegate?

Corvelva pubblica i risultati delle analisi metagenomiche eseguite sui lotti di 7 vaccini L’8 luglio Corvelva ha pubblicato i risultati delle analisi sulle contaminazioni biologiche di 7 vaccini. Come sappiamo le contaminazioni biologiche non esauriscono certo il quadro di contaminanti che possono inficiare la sicurezza e l’efficacia di un vaccino. Ma da sole bastano a dimostrare che i controlli delle Agenzie regolatorie e delle industrie farmaceutiche sono insufficienti ad escludere problemi di sicurezza per questi farmaci. Di recente sono emersi altri problemi legati a contaminazioni biologiche dei vaccini, come gli entero e coxsackie virus all’origine della diffusa epidemia di bocca-mani-piedi
Leggi tutto