Alluminio nei Vaccini: Storia e tossicità

Ecco il profilo tossicologico dell’alluminio, predisposto dall’Agenzia per le sostanze tossiche e registro delle malattie, o ATSDR. Se si dovessero leggere le oltre 300 pagine di questo rapporto, si troverebbero che sono piene di informazioni di ricerche scientifiche che mirano a determinare l’effetto dell’esposizione in alluminio sul corpo – se ingerito, inalato, ecc, – a quale limite di esposizione viene ritenuto sicuro o dannoso, e le ricerche scientifiche che supportano i limiti di sicurezza proposti. Si potrebbe trovare anche che la quantità di alluminio che è consentito in un vaccino è di 0.85mg / dose (o 850 mcg). Tuttavia, manca
Leggi tutto

MA CHE SIAMO SCEMI ?

di Massimo Trotta Un primo dato, un “copia/incolla” dal sito dell’Istat: L’Istat rende disponibili i dati definitivi sugli incidenti stradali che aggiornano i dati provvisori diffusi lo scorso luglio. Nel 2015 si sono verificati in Italia 174.539 incidenti stradali con lesioni a persone, che hanno provocato 3.428 vittime (morti entro il 30° giorno) e 246.920 feriti. Per la prima volta dal 2001 aumentano le vittime della strada (+1,4% sull’anno precedente) mentre rallenta, ma non si ferma, il calo di incidenti (-1,4% su anno) e feriti (-1,7%). Un secondo dato, un “copia/incolla” dal sito “corriere.it” (un articolo del 2015): Dal corriere.it:
Leggi tutto

Giù le mani dalla Libertà

Ieri il Senato di quello che resta della Repubblica Italiana ha approvato con modifiche il ddl n. 2856, conversione in legge del decreto-legge 7 giugno 2017, n. 73, recante disposizioni urgenti in materia di prevenzione vaccinale. Questo è un atto di una gravità assoluta, portato a compimento grazie ad un accordo di interesse che si nasconde dietro al paravento della tutela della salute pubblica che si vuole preminente rispetto alla libertà di scelta individuale, in barba ai dettami della Costituzione, in primis l’art. 32. Coloro i quali, consapevoli e non, hanno sostenuto e votato a favore di questo provvedimento, si
Leggi tutto

FDA ritira un lotto di Menveo prodotto a Siena

La FDA, ritira il lotto M16095 del vaccino Menveo prodotto dalla GSK a Siena. La notizia è apparsa sul sito dell’istituzione. Il richiamo è una misura precauzionale, in quanto ci sono stati problemi durante le operazioni di riempimento meccanico delle fiale.  
Leggi tutto

Vaccini obbligatori per decreto legge: scienza moderna e scienza di Stato

Pochi temi impegnano le coscienze, portando a schierarsi sulle sponde della contrapposizione fra giusto e sbagliato (per non dire fra Bene e Male), come quello della vaccinazione dei bambini. Un contrasto dai toni sempre più accessi e all’interno del quale sembra destinata a soccombere, prima di tutti, una corretta idea di Scienza, la quale rischia di diventare – come meglio si dirà nel prosieguo – un simulacro di se stessa. Da un lato la maggioranza rumorosa dell’ establishment medico e la maggioranza (molto meno rumorosa) dei genitori che hanno ritenuto di aderire, più o meno criticamente, alle linee dettate dalla
Leggi tutto

Ci stiamo americanizzando! Lorenzin & Gardaland

Spettacolare notizia oggi dalla nostra insuperabile Ministra della Salute! Dopo la tanta chiacchierata “epidemia” di morbillo a Disneyland in California  utilizzata dalle istituzioni d’oltreoceano per spingere il vaccino MPR, il ministro cerca di replicare una nuova e casereccia epidemia all’italiana al famoso Parco di divertimenti Gardaland! Alcuni “malfidenti” si sono voluti sincerare di questa nuova epidemia, l’ennesima inventata dalla Lorenzin: fonte: http://www.ilgazzettino.it/nordest/primopiano/il_ministro_alla_sanita_beatrice_lorenzin_ha_cominciato_ad_attaccare_il_governatore-2505729.html                http://www.ilgazzettino.it/nordest/primopiano/lorenzin_gardaland_vaccini-2505745.html
Leggi tutto

Il regime non guarda in faccia a nessuno

Queste ultime settimane sono state piene di spirito di intraprendenza. Abbiamo visto come le coscienze si sono risvegliate sotto l’attacco di un Governo tendenzialmente di stampo fascista, pronto a denigrare, ammutolire, obbligare, minacciare  e a soffocare qualsiasi voce critica sulle vaccinazioni pediatriche. Il Governo pero’ non ha ancora dato spiegazioni sul dirigente del Ministero della Salute, Ranieri Guerra, firmatario di atti pubblici sui vaccini , nonostante la sua permanenza nel CDA della fondazione Glaxo. Il Governo non ha ancora fornito spiegazioni sulla presenza nel comitato di valutazione dell’EMA per il vaccino HPV di Pasqualino Rossi , condannato per corruzione e prescritto.
Leggi tutto

Lettera aperta sul Decreto Legge Lorenzin

Sento la necessità di riportare pubblicamente qualche riflessione in merito al D.L. Lorenzin per l’obbligo vaccinale: l’importanza di ricerche scientifiche indipendenti, portate avanti da specialisti immuni da conflitti d’interesse o minacce, dovrebbero essere l’unica vera via d’uscita per ripristinare la fiducia e fare luce sulle controversie che continuano ad alimentare dubbi d’ogni sorta, anche nello stesso ambito medico scientifico. La censura mediatica, fino addirittura la radiazione (senza nemmeno i presupposti ritenuti gravi per tali procedimenti) non fanno che alimentare una progressiva diffidenza e disaffezione nei confronti delle Istituzioni e del giornalismo. Riaprire il dialogo ed il confronto fra le parti
Leggi tutto

CHE FARE ?

Buongiorno cari amici, sostenitori, simpatizzanti Comilva e compagni di viaggio in questo impegno per la libertà di scelta. A scrivere a tutti è l’intero gruppo di referenti e membri attivi Comilva, oggi riuniti a Rimini per l’assemblea annuale. Ieri siamo venuti come voi a conoscenza del DL. In queste ore si sta riversando su di noi una mole enorme di richieste che ci giungono attraverso le caselle di posta elettronica, il gruppo e le pagine facebook, i nostri telefoni. Da tutti arriva la stessa domanda: COSA SUCCEDERA’?! e di conseguenza a questa domanda le preoccupazioni di ciascuno e tante aspettative.
Leggi tutto