Vaccini obbligatori per decreto legge: scienza moderna e scienza di Stato

Pochi temi impegnano le coscienze, portando a schierarsi sulle sponde della contrapposizione fra giusto e sbagliato (per non dire fra Bene e Male), come quello della vaccinazione dei bambini. Un contrasto dai toni sempre più accessi e all’interno del quale sembra destinata a soccombere, prima di tutti, una corretta idea di Scienza, la quale rischia di diventare – come meglio si dirà nel prosieguo – un simulacro di se stessa. Da un lato la maggioranza rumorosa dell’ establishment medico e la maggioranza (molto meno rumorosa) dei genitori che hanno ritenuto di aderire, più o meno criticamente, alle linee dettate dalla
Leggi tutto

Ci stiamo americanizzando! Lorenzin & Gardaland

Spettacolare notizia oggi dalla nostra insuperabile Ministra della Salute! Dopo la tanta chiacchierata “epidemia” di morbillo a Disneyland in California  utilizzata dalle istituzioni d’oltreoceano per spingere il vaccino MPR, il ministro cerca di replicare una nuova e casereccia epidemia all’italiana al famoso Parco di divertimenti Gardaland! Alcuni “malfidenti” si sono voluti sincerare di questa nuova epidemia, l’ennesima inventata dalla Lorenzin: fonte: http://www.ilgazzettino.it/nordest/primopiano/il_ministro_alla_sanita_beatrice_lorenzin_ha_cominciato_ad_attaccare_il_governatore-2505729.html                http://www.ilgazzettino.it/nordest/primopiano/lorenzin_gardaland_vaccini-2505745.html
Leggi tutto

Il regime non guarda in faccia a nessuno

Queste ultime settimane sono state piene di spirito di intraprendenza. Abbiamo visto come le coscienze si sono risvegliate sotto l’attacco di un Governo tendenzialmente di stampo fascista, pronto a denigrare, ammutolire, obbligare, minacciare  e a soffocare qualsiasi voce critica sulle vaccinazioni pediatriche. Il Governo pero’ non ha ancora dato spiegazioni sul dirigente del Ministero della Salute, Ranieri Guerra, firmatario di atti pubblici sui vaccini , nonostante la sua permanenza nel CDA della fondazione Glaxo. Il Governo non ha ancora fornito spiegazioni sulla presenza nel comitato di valutazione dell’EMA per il vaccino HPV di Pasqualino Rossi , condannato per corruzione e prescritto.
Leggi tutto

Lettera aperta sul Decreto Legge Lorenzin

Sento la necessità di riportare pubblicamente qualche riflessione in merito al D.L. Lorenzin per l’obbligo vaccinale: l’importanza di ricerche scientifiche indipendenti, portate avanti da specialisti immuni da conflitti d’interesse o minacce, dovrebbero essere l’unica vera via d’uscita per ripristinare la fiducia e fare luce sulle controversie che continuano ad alimentare dubbi d’ogni sorta, anche nello stesso ambito medico scientifico. La censura mediatica, fino addirittura la radiazione (senza nemmeno i presupposti ritenuti gravi per tali procedimenti) non fanno che alimentare una progressiva diffidenza e disaffezione nei confronti delle Istituzioni e del giornalismo. Riaprire il dialogo ed il confronto fra le parti
Leggi tutto

CHE FARE ?

Buongiorno cari amici, sostenitori, simpatizzanti Comilva e compagni di viaggio in questo impegno per la libertà di scelta. A scrivere a tutti è l’intero gruppo di referenti e membri attivi Comilva, oggi riuniti a Rimini per l’assemblea annuale. Ieri siamo venuti come voi a conoscenza del DL. In queste ore si sta riversando su di noi una mole enorme di richieste che ci giungono attraverso le caselle di posta elettronica, il gruppo e le pagine facebook, i nostri telefoni. Da tutti arriva la stessa domanda: COSA SUCCEDERA’?! e di conseguenza a questa domanda le preoccupazioni di ciascuno e tante aspettative.
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA

Report e la “Lesa Vaccinazione” Rimini, 21/04/2017 Parafrasando un termine fresco di giornata, coniato da MARCO TRAVAGLIO nel suo articolo – apparso sul Fatto Quotidiano – per manifestare la nostra più ampia solidarietà (non che ne abbiano bisogno, non vogliamo nemmeno metterli in imbarazzo) a Sigfrido Ranucci, Alessandra Borella e a tutta la redazione di Report per quanto messo in onda lunedì 17 aprile scorso parlando di questioni ben note sul vaccino HPV e di cui, probabilmente, la cosiddetta televisione di Stato (servizio pubblico) non doveva trattare per qualche insondabile ragione di tutela dell’opinione pubblica, magari per proteggerla da chi
Leggi tutto

LA FORZA DEGLI ARGOMENTI

Premessa Diamo piena diffusione al documento che il dott. Roberto Gava e i suoi legali (avv. prof. Silvio Riondato del Foro di Padova, e avv. Giorgio Piccolotto del Foro di Treviso ) hanno voluto condividere nell’ottica di una aperta e libera manifestazione di pensiero (in primo luogo) e per il sostegno delle ragioni di chi si batte ogni giorno per una corretta informazione e per la difesa dei diritti fondamentali, tra cui quello della libera scelta terapeutica, particolarmente minacciata nell’ultimo periodo in materia di vaccini, anche attraverso operazioni mascherate da tutela della salute pubblica. Abbiamo voluto dare a questo articolo
Leggi tutto

TRA SCIENZA, FINZIONE E SUGGESTIONE

Studi post-marketing e farmacovigilanza: gli intrecci pericolosi fra industria e sistema sanitario condizionano pesantemente le politiche dei paesi e minano la trasparenza e l’efficacia dei sistemi stessi. 10 Aprile 2017, Redazione COMILVA Onlus Contenuti Prima Parte: Introduzione Gli studi post-marketing: cosa ne sappiamo? I risultati principali dell’indagine tedesca Considerazioni sui risultati dell’indagine Segnalazione delle reazioni avverse: la realtà oltre l’apparenza Conclusioni e implicazioni politiche dello studio tedesco Seconda Parte Facciamo un passo indietro L’AIFA e i suoi Fratelli Italia capofila per le strategie vaccinali a livello mondiale: ci sarà un perché? Epidemie di che? Una mobilitazione senza precedenti! Conclusioni
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA

COMUNICATO STAMPA SOLIDARIETA’ E STIMA PER LA DOTTORESSA FRANCO COMStampa_20170410.docx Rimini, 10 aprile 2017 Abbiamo tutti ascoltato con grande emozione e gratitudine le parole della dottoressa Patrizia Franco, intervistata a Colors Radio il 7 aprile scorso nella trasmissione “Speciale Overture”. La dottoressa Franco ha parlato con grande naturalezza e normalità dei vaccini e delle vaccinazioni, quella normalità con cui ciascuno di noi vorrebbe avere a che fare ogni giorno nel rapporto con il suo medico, con le istituzioni, incluse quelle sanitarie, con tutte le persone che operano a vario titolo in questo importante settore della nostra società. A maggior ragione
Leggi tutto

Epidemia di morbillo in due parole. Demitizzata.

Dott. Fabio Franchi [ultima modifica: 19 marzo 2017] Aiuto! Allarme rosso! C’è stato un aumento del 230% dei casi! Poiché i casi sono pochi (circa 700 su 60 milioni di persone, nel 2017) è meglio ricorrere alla percentuale in modo da fare più impressione. Il morbillo è una malattia che nel passato si presentava con epidemie estese ogni 4-5 anni nell’età infantile. Il tempo necessario al riformarsi di un pool di soggetti suscettibili. Prima della vaccinazione colpiva appunto i bambini che andavano all’asilo o alle elementari e certamente in una bassa percentuale di casi la malattia poteva avere forme più
Leggi tutto