TRAGEDIA IN MESSICO A CAUSA DI UN VACCINO

TRADUZIONE DA http://sanevax.org/breaking-news-vaccine-tragedy-in-mexico/  di Alessia Zurlini Breaking News: tragedia a causa di un vaccino in Messico 11 maggio 2015 by Mario Lamo-Jiménez 8 maggio 2015: Nel Comune indigeno di Simojovel, nello stato del Chiapas in Messico, è stata segnalata la morte di due bambini dopo la somministrazione di vaccini contro l’epatite B (HepB), tubercolosi (BCG) e rotavirus. Poche ore dopo aver ricevuto i vaccini, 37 bambini su un totale di 52 vaccinati presentavano reazioni avverse; alcuni hanno cominciato ad avere convulsioni con il tragico esito in due morti e 37 ospedalizzati, 13 dei quali viene riferito siano in condizioni critiche.
Leggi tutto

Accade in Serbia: attacco alla libertà di scelta.

In Serbia stanno calpestando tutti i diritti fondamentali dei cittadini che desiderano scegliere per la propria salute. Il governo sta mettendo in atto una campagna volta a cancellare OGNI forma di esenzione o di dissenso alle vaccinazioni e proprio in queste ore, il Legislatore sta aprendo la strada all’introduzione della vaccinazione forzata. Pare che in Serbia i cittadini non abbiano alcun diritto di scegliere per la propria salute. Vi invitiamo a firmare la petizione che troverete seguendo questo link: https://www.change.org/p/united-nations-office-of-the-high-commissioner-for-human-rights-urge-the-government-of-serbia-to-allow-freedom-of-choice-on-the-issue-of-vaccination-please-join-us-in-protecting-the-health-freedom-of-serbian-citizens?hc_location=ufi Lo scorso 5 aprile si è svolta a  Belgrado una manifestazione pacifica volta proprio a far sentire la loro preoccupazione ed il loro
Leggi tutto

FRANCIA: Vaccini contro la gastroenterite, morti due bambini

L’Agenzia nazionale francese per la sicurezza del farmaco ha confermato al giornale le Parisien che “due bambini sono morti nel 2012 e nel 2014, dopo una vaccinazione contro il virus della gastroenterite”. Secondo l’agenzia, che ha confermato un precedente rapporto, questi due neonati sono morti per “intussuscezione”. Rotarix e RotaTeq, i vaccini per prevenire le infezioni nei bambini, hanno provocato nel tempo gravi effetti collaterali, secondo un bilancio pubblicato alla fine del 2014. Tra il 2006 e il 2014, “più di 1 milioni di dosi sono state distribuite e 508 sono state le segnalazioni dei medici che hanno confermato gli
Leggi tutto