Ciao Giorgio

Oggi 4 novembre 2017, Giorgio, padre della battaglia contro l’ipocrisia, l’uomo che ha avuto il coraggio di combattere affinché venisse fatta luce sulla causa della malattia prima e la morte poi, di due dei suoi quattro amatissimi figli, è venuto a mancare.

Tantissimi anni fa ha iniziato un cammino costellato di ostacoli affinché tutti potessero conoscere la verità sui possibili effetti collaterali dovuti alle somministrazioni vaccinali.

Ha lottato affinché esistessero libertà di informazione e di vaccinazione. Per tutti noi è stato un esempio da seguire.

Il suo coraggio e il suo desiderio di giustizia hanno reso il mondo un posto migliore.
Era un uomo fiero, a volte burbero, capace di grandi passioni, per lui non esistevano mezze misure.
Il suo ricordo rimarrà sempre nel cuore di tutti coloro che l’hanno conosciuto, specialmente nel nostro.

Desideriamo stringerci al dolore dei suoi figli Luca ed Alberto che ha amato più di se stesso.

Ciao Giorgio, continua a combattere al nostro fianco…
Amev, Assis, Auret, Comilva, Condav, Corvelva, Genitori per la Vita, il Sentiero di Nicola, RAV reazioni avverse a HPV, Vaccinare Informati