Divulghiamo i risultati della Commissione Uranio Impoverito: correlazione tra vaccini, gravi patologie e decessi di militari italiani

COMUNICATO STAMPA

Pubblicata la Relazione finale della IV Commissione d’inchiesta Parlamentare sui casi di morte e di gravi malattie che hanno colpito i militari italiani: tra i fattori patogeni che hanno scatenato questa allarmante situazione spicca anche la profilassi vaccinale

COMILVA, unitamente a CORVELVA,

LANCIANO UNA CAMPAGNA DI DIVULGAZIONE INTERNAZIONALE

I risultati della Commissione in consegna ai principali organi di informazione e alla fitta rete di portavoce della libera scelta vaccinale

 

Al via il lancio della campagna e-mailing di respiro internazionale che le Associazioni Comilva e Corvelva hanno predisposto congiuntamente al fine di divulgare la Relazione finale della IV Commissione Parlamentare d’Inchiesta “Uranio Impoverito”.

Gli importanti risultati cui è giunta la Commissione non possono rimanere confinati nel nostro Paese.

Lo stesso presidente della Commissione, on. Gian Piero Scanu, ritenendo che la salvaguardia della salute dei militari costituisca una priorità assoluta e che i temi trattati siano di rilevanza non solo italiana, ha recentemente inviato al Presidente del Parlamento Europeo, Antonio Tajani, e a tutti i presidenti dei gruppi parlamentari europei una lettera per trasmettere i risultati del lavoro della Commissione contenuti nella relazione finale.

Fra i primi destinatari della nostra campagna informativa, i principali organi d’informazione di molteplici Paesi e la fitta rete di Associazioni, Movimenti, Gruppi spontanei e Portavoce che sostengono la libertà di scelta in campo vaccinale in Europa e nel mondo.

Allo scopo è stata predisposta una ricca cartella stampa; fra i contenuti più rilevanti:

  • Testo integrale della Relazione finale IV Commissione Parlamentare d’inchiesta “Uranio Impoverito” – traduzione in inglese giurata e asseverata dal Tribunale –
  • Comunicato Stampa “Risultati shock della IV Commissione d’inchiesta Parlamentare Uranio Impoverito – CORRELAZIONE TRA VACCINI E GRAVI PATOLOGIE E DECESSI DEI MILITARI ITALIANI – La relazione finale, consegnata anche al Parlamento Europeo, afferma che la pratica vaccinale può comportare rischi di immunosoppressione, iperimmunizzazione, autoimmunità e ipersensibilità.
  • Un documento che riepiloga i fatti salienti dei lavori delle Commissioni d’inchiesta che dall’anno 2000 hanno indagato sulle cause di gravi malattie e decessi fra i militari italiani e i fatti salienti della legge sull’obbligatorietà vaccinale in Italia, riportati in successione temporale.
  • Documentazione di approfondimento sulle Commissioni d’inchiesta e sugli obblighi vaccinali in Italia (solo in versione italiana).

C’è un aspetto affrontato dai Commissari sul quale gli Organi di Informazione italiani non hanno focalizzato attenzione: quello relativo alla sorveglianza sanitaria e alla profilassi vaccinale.

Le nostre Associazioni ritengono, tuttavia, che proprio su questi temi il mondo debba interrogarsi. L’iniziativa di promuovere la divulgazione del testo integrale della Relazione finale della Commissione è stata notificata all’on. Scanu, il quale ha espresso il suo personale apprezzamento.

Per richiedere la cartella stampa della campagna si prega di inviare un messaggio a press@comilva.org

 

https://www.corvelva.it/blog/lettere-e-comunicati/comilva-unitamente-a-corvelva-lanciano-una-campagna-di-divulgazione-internazionale.html