IL COMILVA PUGLIA NUOVAMENTE A SEGNO!

ANCORA UN ANNULLAMENTO DI UN DECRETO DI AFFIEVOLIMENTO DELLA POTESTÀ GENITORIALE

DecretoTdMTaranto20110405Una coppia di coniugi sono stati sollevati dall’obbligo vaccinale con un decreto del tribunale per i minorenni di Taranto, magistralmente seguiti dal nostro avvocato Massimiliano Arena.

Ecco i dettagli (riportiamo il commento dell’Avv. Arena): La pronuncia è di fondamentale importanza nella nostra battaglia sotto due profili:

  1. Si conferisce valore alla scelta della coppia genitoriale non già come incuria, bensì come espressione di una scelta ideologica consapevole e basata sulla comparazione di posizioni scientifiche di segno opposto. Viene addirittura apprezzata la scelta di chi si informa sugli effetti collaterali delle vaccinazioni.
  2. Viene riconosciuta l’importanza della difesa legale in questi giudizi: in particolare, nella parte dispositiva, il Tribunale per i Minorenni di Taranto cita l’art. 333 del codice civile (condotta del genitore pregiudizievole ai figli): ciò richiama implicitamente la obbligatorietà della difesa della coppia genitoriale attraverso la presenza di un avvocato (che io raccomando essere specializzato in diritto minorile). La cosa assume ancora più valore se solo si pensa che all’udienza dello scorso agosto, il giudice onorario incaricato, non voleva che il sottoscritto assistesse all’istruttoria. A seguito di mia minaccia di denuncia alla Procura e di segnalazione al Consiglio Superiore della Magistratura, sono entrato e ho potuto difendere i miei clienti. Sono altresì felice che il Tribunale per i Minorenni di Taranto, nella sua pronuncia, abbia riconosciuto l’importanza della documentazione prodotta dalla difesa.

Si apre una nuova breccia a nostro favore in Puglia, e posso dire in assoluta serenità che oramai abbiamo conquistato i tre tribunali per i minorenni della nostra regione. Resta da vincere ora l’arroganza delle ASL, ma vinceremo presto anche quella, è solo questione di tempo. Una nota, infine, concedimela per i genitori della piccola: è anche grazie alla loro fermezza e al loro “essere tosti” che oggi possiamo brindare a questa bellissima vittoria.

 

Allegato: Tribunale dei Minori di Taranto, Decreto del 5.4.2012