LEGGE 27 MAGGIO 1991, N. 165 DEL 1.06.1991, OBBLIGATORIETÀ DELLA VACCINAZIONE CONTRO L’EPATITE B

Arriva la famigerata Legge “De Lorenzo”, uno scandalo tutto italiano che continua a rimanere tale anche dopo l’accertamento in giudizio della corruzione del Ministro da parte della allora Smith Kline Beecham che versò una tangente di circa 600 milioni di lire per favorire questo assurdo provvedimento legislativo.

 

Allegato: Legge 27 maggio 1991, n. 165 del 1.06.1991, Obbligatorietà antiepatite B