LETTERA APERTA

LETTERA APERTA

Lettera aperta a firma di molti medici e pediatri al Presidente dell’ISS.

Ancora una volta il mondo scientifico “sano” del nostro paese si propone per un confronto serio ed oggettivo sui dati “veramente scientifici” e non sulla propaganda.

Diamo massimo risalto a questa informazioni in ogni sede istituzionale centrale e locale: portiamo questi argomenti IMPORTANTISSIMI nelle discussioni ad ogni livello.

Come cittadini siamo profondamente indignati di fronte a tanta arroganza pseudoscientifica e sentiamo forte la minaccia da parte del sistema Istituzionale che, ignorando i fatti, si presta ad una messa in scena teatrale fatta di inutili e pericolosi allarmismi.

marionettaGli stessi mezzi di comunicazione che “paghiamo profumatamente di tasca nostra” sono nelle mani di burattinai che giocano a fare i democratici concedendo alle associazioni che rappresentano gli obiettori e i danneggiati da vaccino commenti di 60 secondi in trasmissioni dove la propaganda prende il 98% dello spazio o che monta servizi per trasmissioni in studio tagliando gran parte delle testimonianze offerte con grande sofferenza dai cittadini vittime di questo assurdo e patetico sistema.

Diamo voce a queste persone “sane” e sosteniamole nel loro lavoro quotidiano che non è facile, come non è facile per noi vivere in questa situazione, ma dobbiamo farlo.

Dobbiamo portare avanti questa lotta per la democrazia, la giustizia, la corretta informazione, per la nostra libertà come individui, contro la menzogna, per contrastare una classe politica indegna di rappresentarci e prona ai poteri forti e pronta a relegare chi intende pensare con la propria testa e fare una scelta consapevole nei moderni Lager delle finte democrazie occidentali erodendo passo dopo passo ogni diritto costituzionale guadagnato con il sangue dei nostri padri.

No alle menzogne, No al terrorismo sanitario, No ai tentativi di limitare le libertà personali attraverso il ricatto e la minaccia