V  I  D  E  O

IL RAGIONEVOLE DUBBIO

Quello che non puoi SAPERE
ma che non puoi IGNORARE!

Commenti recenti

CoRIV

Coordinamento per la Ricerca e l’Informazione sulle Vaccinazioni

Home | Forum | Vaccini e dintorni | Dubbi e problematiche sulla vaccinazione
16 replies [Ultimo messaggio]
matcarol
Offline
Joined: 27/08/2007
Printer-friendly versionSend by emailPDF versionHo dei dubbi: Chi è stato vaccinato per il morbillo è contagioso per un po'? Il contagio, nell'eventualità, sarebbe più pericoloso da vaccino che "naturale"? Quanto è meglio che passi dal vaccino per un eventuale contatto col vaccinato? Grazie, Donella

Re: Il vaccino antimorbillo è contagioso?

Printer-friendly versionSend by emailPDF versionDonella, si è sempre sostenuto che il sistema immunitario dei bimbi non vaccinati è più forte, proprio per il fatto che non sono stati vaccinati. I bimbi non vaccinati hanno contatti giornalieri con bimbi ipervaccinati. Ho diversi amici che, pur non avendo mai vaccinato i figli che comunque fanno vita di comunità (scuola, piscina, palestre) a volte cercano appositamente il contatto con bimbi che hanno malattie esantematiche, ma dopo anni di tentativi stanno iniziando ad arrendersi: ad oggi (e parliamo di bambini che hanno anche più di 10 anni) non hanno avuto soddisfazione: di varicella e morbillo, neanche l'ombra. Cosa starà ad indicare ciò? Forse non è così facile per i loro figli prendere queste malattie. E forse, proprio perché i figli non sono stati vaccinati. Riguardo alla pericolosità, personalmente, ritengo che i virus allevati hanno subito una manipolazione, pertanto possono avere effetti indesiderati inprevedibili, rispetto ai virus naturali. Ma oggi, come si riesce a distinguere fra "naturale" e artificiale"? Roberto

Re: Il vaccino antimorbillo è contagioso?

Printer-friendly versionSend by emailPDF versionGrazie per risposta! Sarei più serena se i miei bimbi fossero puliti, cioè NON vaccinati, ma purtroppo uno ha fatto il 3° richiamo obbligatorie il 17 gennaio 2006, l'altra ha fatto 2° esavalente agli inizi di settembre 2006. Non sono del tutto rinforzati, anche se vedo già dei grossi caambiamenti. Se devono prendere il morbillo spero che non lo prendano da un maledetto virus creato in laboratorio, sempre se è davvero contagioso, perchè non ho capito se lo sia o no. Forse domenica vediamo una bimba appena vaccinata per morbillo.... Grazie, Donella

Re: Il vaccino antimorbillo è contagioso?

Printer-friendly versionSend by emailPDF versionBeh, Donella, cerca di affrontare la realtà un po' più serenamente, considerando anche il fatto che, come molti affermano, la scienza medica è avanzata molto, oltre a questa esistono le cosiddette medicine alternative, non convenzionali, ecc. Quindi in caso di malattia, possiamo contare anche su diverse possibilità terapeutiche. Infine, come dice il ns. Medico (Omeopata, omotossicologo) i bambini hanno delle risorse che noi nemmeno possiamo immaginare. Riguardo a virus e batteri ne esitono ovunque. Più volte al giorno si presentano, per un qualsiasi individuo, occasioni di contatto, ma non per questo si contraggono le potenziali malattie. Se la bimba è stata da poco vaccinata, il problema più grosso potrebbe essere proprio il suo. In tempi recenti hanno ritirato un trivalente (Morupar), ho conosciuto 2 bravi genitori che hanno un figlio divenuto autistico dopo il trivalente. Considera che se c'è qualcuno che ha il diritto di vivere la cosa con poca serenità, fra te e loro, sono proprio i genitori della piccola, che invece avranno agito secondo consiglio, credendo di aver fatto la cosa più giusta per la salute della loro cucciolina. Non rammaricarti per quello che hai fatto in passato. Se ritieni di aver sbagliato, l'importante è che tu lo abbia compreso e che ora ti comporti più serenamente. Riguardo a domenica prossima, se proprio non resiti alla paura, puoi sempre trovare una scusa e aspettare momenti migliori per l'incontro. Però pensa a quante altre occasioni a tua insaputa ci saranno, quindi... Non ti assillare. Roberto

Re: Il vaccino antimorbillo è contagioso?

Printer-friendly versionSend by emailPDF versionCara Donella, ti rimando alla pagina 532 del libro del dott. Gava, le vaccinaizioni pediatriche, punto numero 7 "Ci sono pericoli per i bambini non vaccinati che vengono a contatto con quelli vaccinati?" Ti propongo una riflessione: i tuoi bambini frequentano la scuola. Sai esattamente quali vengono vaccinati nel frattempo e da chi ti devi tenere alla larga? stando così le cose dovresti farti venire la psicosi per qualsiasi infezione e questo stato d'animo non giova ai tuoi bambini. Ho già raccontato altre volte di avere tentato di prendere la rosolia in modo naturale in tutti i modi e di essermela presa stando a contatto con una bimba che aveva ricevuto il vaccino orale antipolio, rosolia e parotite (mi pare di ricordare fossero questi i vaccini che fece). Ero adulta e me la passai in forma pesante con tutti gli annessi e connessi infiammatori ma ne uscii sana e salva. Non saprei dirti quali schifezze iniettano alle nostre creature, quanto siano genteticamente modificate da produrre chissà quali varianti contagiose. Ma abbiamo sempre ribadito che è importante tenere sano il terreno. Anche se il terreno dei tuoi bambini è stato in parte sollecitato e forse un pò danneggiato c'è rimedio. Non vivertela con terrore. Altrimenti evita di vedere questa bambina appena vaccinata ed attendi due o tre settimane, così stai tranquilla tue di conseguenza i tuoi bambini. Ed anche lei, che probabilmente dopo la vaccinazione non sarà così in forma... Alessandra

Re: Il vaccino antimorbillo è contagioso?

Printer-friendly versionSend by emailPDF versiongrazie, avete ragione: chissà con quanti amichetti tra asilo e nido sono già venuti a contatto, che erano appena stati vaccinati (molte mamme li portano la mattina stessa del vaccino, subito dopo iniezione...) Grazie, ospiteremo la povera "vaccinata" (se leggete l'altro post noterete che tra l'altro le hanno inoculato le schifezze durante ciclo antibiotico per otite rassicurando la mamma che la aiuterà a guarire dall'otite!....)! Buona giornata a tutti Donella

Re: Il vaccino antimorbillo è contagioso?

Printer-friendly versionSend by emailPDF versionragazzi non capisco tutta questa paranoia da contagio da vaccinati!il vaccino per il morbillo è un virus vivo attenuato quindi di stimolare una risposta anticorpale e non produrre la malattia, perchè dovrebbe farlo a dei non vaccinati?e poi è un vaccino che si effettua dopo l'anno ed è facoltativo quindi tutti quelli non vaccinati dovrebbero stare lontano dai vaccinati?e chi è vaccinato quando esce dall'asl cosa gli dicono :non avvicinarti a chi non ha fatto il vaccino che sei contagioso?[:o)]state serene[;)] laura

Re: Il vaccino antimorbillo è contagioso?

Printer-friendly versionSend by emailPDF versionAssolutamente serena, tant'è che i miei figli frequentano in prevalenza vaccinati. Qualche settimana fa mio figlio mi ha raccontato che una sua compagnetta a detto di aver fatto il vaccino e se ne andava tutta orgogliosa a raccontarlo ai compagnetti, perchè le avevano infilato un ago!!! brrr c'è da dire che il vaccino, stimolando una risposta anticorpale, come dici tu, nell'organismo in cui viene iniettato può provocare anche la malattia - ho un esempio diretto che ho già raccontato sul forum della bambina di una collega che si è fatta un brutto morbillo - Che può essere contagiosa o meno (non potrei affermare il contrario), ma non è questo il punto. Alessandra

Re: Il vaccino antimorbillo è contagioso?

Printer-friendly versionSend by emailPDF versionScusa Laura se ti ho irritata. Non era mia intenzione irritare qualcuno, avevo solo un dubbio, e ringraziando il cielo, gli amici del Comilva sono sempre stati tanto cari da togliermelo, e magari di rasserenare chi ha un momento di panico. E' per questo che mi rivolgo a loro, ed è per questo che, credo, esista questo forum.... Beato chi ha tante certezze e non è paranoico come me... Lo invidio un po'...o forse no... perchè è dai dubbi che nascono le certezze. Grazie comunque a chi mi ha risposto cortesemente e mi ha tolto il dubbio. Una paranoica serena

Re: Il vaccino antimorbillo è contagioso?

Printer-friendly versionSend by emailPDF versionper provocare la malattia un vaccino ci vuole un deficit immunitario.ecco perchè chi vuol vaccinare lo stesso il dott .montinari consiglia prima un controllo della situazione immunitaria.non mi sono irritata affatto è solo che penso che è su tutti questi timori che giocano alle usl ,quando non ho vaccinato il mio terzo figlio mi facero addirittura sentire in colpa per le feci che un domani sarebbero finite nelle fognature di un non protetto dalla polio!quindi una possibile fonte di pandemia !queste sono le armi che usano. le mie figlie grandi sono vaccinate ,io pure ,e non ho mai pensato di esser fonte di contagio. chiedo scusa se sono stata fraintesa. un saluto. laura

Re: Il vaccino antimorbillo è contagioso?

Printer-friendly versionSend by emailPDF versionDEFICIT IMMUNITARIO. Figurati che io ho portato il test genetico HLA dimostrando, attraverso commenti del dott. Gava, quali malattie autoimmuni potevano essere scatenate dalla vaccinazione. Il prof Zanesco Luigi, direttore della Sez. Pediatrica dell'ospedale di Padova, non ha tenuto in alcunn conto il test ed ha detto che mio figlio era vaccinabile. Non riconoscono alcunchè. Sono ciechi che guidano una popolazione cieca. NIK

Re: Il vaccino antimorbillo è contagioso?

Printer-friendly versionSend by emailPDF versionhai ragione nik ,la tua storia l'ho sentita perchè è stata lunga e tortuosa e ammiro la tua tenacia altri ci sarebbero arresi. il fatto che non tengano conto del risultato degli esami è normale sai quanti vaccini salterebbero? la maggior parte. ti parlo per quelli intenzionati a vaccinare. loro non possono permetterselo di perdere una così abbondante fetta di bambini. però il dottor montinari lo stimo perchè il suo consiglio non fa una piega,non tutti si mettono a leggere anatomia e trattati di danni da vaccino. quando sono andata al colloquio con la direttrice sanitaria per la mancata vaccinazione e ho parlato del test hla lei sapeva già tutto,era stata programmata bene . mi ha rifilato un a copia di una missiva del ministro della sanità che in collaborazione a qualche cervallone smontava la teoria genetica. li ho poi spediti a chi è vicino al dott montinari perchè era giusto si potesse difendere. è davvero cosi caro nik come dice grillo:''tutto quello che non sappiamo è vero'' laura

Re: Il vaccino antimorbillo è contagioso?

Printer-friendly versionSend by emailPDF versionsai che ti dico Laura? Che le risposte devi averle dentro. Finchè le cose te le dicono gli altri, le puoi accettare o meno. Ma quando, anno dopo anno, le informazioni le hai metabolizzate dentro di te, è difficile che la tempesta mediatica possa far franare le fondamenta che tu stessa hai creato. Per questo invito le persone a meditare le cose che vi vengono dette, a valutare l'espressione del viso di chi vi parla. Io,in compagnia di mia moglie, sei mesi fa siamo stati nello studio del dott. Gava. La tranquillità e la serenità che ci ha dato quell'uomo non ce l'ha donata nessun altro medico. E' lì che capisci quando ti puoi fidare o meno delle persone. Dalle loro azioni. NIK

Re: Il vaccino antimorbillo è contagioso?

Printer-friendly versionSend by emailPDF versionsono d'accordo. una persona che non vaccina e poi passa la vita a preoccuparsi di possibili contagi è meglio che vaccini e non ci penserà più. a volte vedo persone che si inscrivono al forum e pretendono quasi di essere sostenute nei propri dubbi e di avere da altri utenti prove e rassicurazioni di aver fatto la cosa giusta. ma questo ha poco senso. la scelta deve partire dal singolo individuo che si pone delle domande sulle cose che fa. ma non dovrebbe esser così solo per i vaccini ma su tutto . perchè lo faccio?è questa la verità?cosa è giusto?c'è dietro qualcos'altro? è che adesso ricercare ,capire e conoscere è difficile davvero perchè è tutto occultato. io ho delle amiche che ora hanno il bimbo di 5 mesi e la pediatra ha consigliato la frutta con il cucchiaio e quando vedo dei bimbi che hanno solo lo stimolo della suzione,non stanno seduti ,imbottiti di frutta mi viene male. persino l'oms della quale ho pochissima stima ,consiglia la dieta di latte materno esclusivo fino i 6 mesi. ma la gente lo sa? lo sanno che l'intestino del lattante ha solo enzimi per digerire il latte?è tutto veramente triste. laura

Re: Il vaccino antimorbillo è contagioso?

Printer-friendly versionSend by emailPDF versionlaura 1973 ha scritto: sono d'accordo. una persona che non vaccina e poi passa la vita a preoccuparsi di possibili contagi è meglio che vaccini e non ci penserà più. a volte vedo persone che si inscrivono al forum e pretendono quasi di essere sostenute nei propri dubbi e di avere da altri utenti prove e rassicurazioni di aver fatto la cosa giusta. ma questo ha poco senso....... Tutta questa discussione che parte da una mia richiesta di delucidazione inizia a irritare me invece, oltre che addolorarmi. Se volete saperlo mi dà la sensazione di essere in una stanza con 2 persone che credo amiche e tutto ad un tratto iniziano a prendermi in giro sotto il naso come se io non fossi presente. Carissima Laura, spesso ho letto tue risposte scorgendo un tono che "stona" col forum: scusa se mi permetto, ma sono abituata a dire "in faccia" ciò che penso e non farlo capire parlando con terze persone. E' inutile scusarsi e perseverare nella propria arroganza. Avevo solo un dubbio: sono paranoica per questo? Ho fatto male a qualcuno forse? Ho solo domandato cortesemente, e cortesemente mi è stato risposto, come è successo tutte le altre volte a me e a tutti gli altri. Mi sembra poco carino intervenire ad una discussione iniziata da me non per rispondere al mio dubbio, ma addirittura imbastendo una tavola rotonda con altri su quanto sia paranoico chi ha certi dubbi, su chi si iscrive e pretende di essere sostenuto, sulla mia scelta di vaccinare o non vaccinare i miei figli. Davanti alla tua saccenza e arroganza mi sento di rispondere molto educatamente: ma che ne sai tu di me? Ma chi ti ha chiesto qualcosa? Se ti sembra stupido il mio dubbio, non intervenire e compatiscimi dall'alto del tuo sapere. Che bello, spero un giorno di essere sicura quanto te, ma spero di mantenere il desiderio di condividere con altri le mie convinzioni, e soprattutto di riuscire a far sì che la mia esperienza diventi quella di altri. Può capitare di essere davanti ad un amico in difficoltà che mi chiede consiglio per una situazione che a me sembra di soluzione ovvia e palese: io non sono abituata a criticarlo per il fatto che lui non ci sia ancora arrivato e INVECE IO SI (che brava....); provo tenerezza per lui, e sono felice che il dubbio si sia insinuato in lui, e che abbia avuto tanta fiducia in me da chiedermi consiglio. Credo (correggetemi se sbaglio) che questo forum non sia nato per una gara di esibizioni su chi sia più istruito sull'argomento, su chi ha capito prima il modus vivendi corretto, tanto meno per giudicare e criticare saccentemente dall'alto della propria saggezza raggiunta chi invece ha appena iniziato il suo percorso, ma per diffondere ognuno le proprie conoscenze e generosamente metterle a disposizione di chi ha ancora dubbi, ma li vuole dipanare. Comunque il forum è assolutamente libero, e un grande strumento in cui io credo fortemente. Non è sicuramente sede per polemiche e scontri, per cui la chiudo qui, e mi perdoni chi, come me usa questo forum per crescere, ma ho solo sentito il bisogno di intervenire nei confronti di chi parlava male di me anche se velatamente, davanti a me, ma come se io non ci fossi. Scusate. Grazie sempre invece a chi mette a disposizione con grande umiltà e generosità ciò che è arrivato a comprendere prima degli altri, a volte pagando purtroppo in prima persona, ma tutto per far sì che altri non debbano mai trovarsi a patire ciò che hanno patito loro. Donella

Re: Il vaccino antimorbillo è contagioso?

Printer-friendly versionSend by emailPDF versiondonatella sei stata tu ad ingrossare il tutto e a continuare la tua rissa inventata .io ti avevo già chiesto scusa per essermi espressa male e aver dato di intendere altro ,cosa che un arrogante non fa. di sapiente ho poco e quel poco l'ho cercato a fatica e ho ancora tanto da imparare e ti assicuro che non interverrò più nei tuoi post per evitare altri equivoci. senza rammarico.ciao laura

Re: Il vaccino antimorbillo è contagioso?

Printer-friendly versionSend by emailPDF versionscusate domanda da mamma "neofita"  paranoica e forse ancora un pò dubbiosa sulla scelta fatta (non continuare le vaccinazione , ho fatto la prima dose dell' esavalente e pneumococco a 3 mesi , ora la bimba ha 16 mesi) cosa intendete per " deficit immunitario" faccio il mio esempio mia figlia ha iniziato da 20 giorni il nido ha gia' avuto la febbre alta ed ha perennemente il raffreddore (da quando abbiamo iniziato) giovedì un suo compagno ............. quello con cui mangia fra l altro, farà l MPR, ci sono rischi concreti che mia figlia possa contrarre il morbillo da lui?   scusate se ritenete la mia domanda stupida sciocca o da paranoica, come ho premesso mi sto avvicinando adesso all obiezione e sono un po' spaesate ed impaurita, preferisco risultare stolta e fare questa domana che nn pentirmi dopo di non avervela fatta   grazie a chiunque abbia voglia di rispondermi  

Accesso utente

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Non sei loggato

Condividi:

Share this

INDAGINE CONOSCITIVA NAZIONALE DELLE ASSOCIAZIONI PER LA LIBERTÀ VACCINALE

Il sistema di farmacovigilanza italiano ignora deliberatamente le reazioni avverse delle vaccinazioni: aiutaci a fare chiarezza su questo! Registrate qui il vostro caso e leggete attentamente le Avvertenze prima di compilare la scheda di segnalazione: Grazie per il contributo che darete