V  I  D  E  O

IL RAGIONEVOLE DUBBIO

Quello che non puoi SAPERE
ma che non puoi IGNORARE!

Commenti recenti

CoRIV

Coordinamento per la Ricerca e l’Informazione sulle Vaccinazioni

Home | Forum | Altre discussioni | Alimentazione
10 replies [Ultimo messaggio]
pantò
Offline
Joined: 21/06/2011
Printer-friendly versionSend by emailPDF versionscusate, abbiamo avuto necessità di dare "Intrafer" al nostro angioletto, risultato "molto anemico" dagli esami del sangue prescritti dalla Pediatra. forse non gli abbiamo somministrato a sufficienza vitamina C che aiuta ad assorbire il ferro della dieta vegetariana. il medicinale contiene: complesso di ferro polimaltosato mg 178.5 eccipienti: saccarosio metile p-idrossibenzoato etanolo polisorbato-80 mio figlio però, da quando assume ferro a gocce, è a volte stranamente molto agitato. qualcuno sa se è meglio starne alla larga? ho anche letto del polisorbato-80 come altamente tossico.

Re: ferro a gocce

Printer-friendly versionSend by emailPDF versionCiao panto', non sono medico pero' noi ci basiamo nella scelta dei prodotti,quindi degli ingredienti ed eccipienti dai dati che troviamo presenti sul sito www.biodizionario.it . Da questo si evince che il polisorbato80 e' tossico ma essendo in fondo nella lista da te citata, come ben saprai e' quello presente in minore quantita'. Per il resto credo che qualche bravo omeopata saprà darti qualche alternativa. magoG

Re: ferro a gocce

Printer-friendly versionSend by emailPDF versiongrazie tante Magog. uso sempre quel sito, di cui mi fido ciecamente, ma il polisorbato (come altri eccipienti usati nei farmaci) non lo trovavo. occorreevva digitare "polysorbate". sapete anche la denominazione scientifica di: saccarosio? metile p-idrossibenzoato? ed etanolo? P.S. seguirò il tuo consiglio per la prossima visita dall'omeopata.

Re: ferro a gocce

Printer-friendly versionSend by emailPDF versionCiao Pantò, non conosco il medicinale che citi, e non ho esperienza di bimbi. Però io ho dovuto fare una cura di ferro dopo la gravidanza, prima in flebo poi in pastiglie. Le prime due pastiglie che ho preso mi hanno causato delle forti fitte allo stomaco e all'intestino, perciò ho smesso di prenderle. Forse anche le gocce al tuo bimbo creano qualche fastidio, per questo forse è agitato. CS

Re: ferro a gocce

Printer-friendly versionSend by emailPDF versionPantò dopo la visione del video forse avrai le idee più chiare, il Dott. Conte è contrario a qualsiasi integratore, l'importante è una dieta varia e sana. Potrai porgli il quesito personalmente al Convegno a Civitanova il 16 marzo http://www.youtube.com/watch?v=kmyS8ahvbcc

Re: ferro a gocce

Printer-friendly versionSend by emailPDF versionPosso dirti che il saccarosio è praticamente zucchero, questo me lo ricordo da scuola ancora [:D] Riguardo agli altri ingredienti non saprei. Una mia amica esperta in "questioni naturali" mi spiegava che lei per se e figlio da solo integratori del tipo di quelli della Eurosalus (floradix, kindervital &co). Questo tipo di integratori infatti sono naturali, nel senso che sono concentrati di succhi di frutta/verdura/piante officinali e quindi vengono assorbite dall'organismo. Sembra che gli integratori "di sintesi" non vengano assorbiti. Non so se le goccie di ferro che ti hanno prescritto siano "naturali"... Dall'altra credo che la carenza di ferro dia senso di stanchezza. Forse l'angioletto è più vispo perchè avendo ora sufficiente ferro si sente più in forma? [8D]

Re: ferro a gocce

Printer-friendly versionSend by emailPDF versionCiao, come MZCS non ho esperienza su bambini e non conosco il farmaco che citi. Quando ero in gravidanza però le pastiglie per il ferro mi causavano emorragia dal naso. Ho smesso di assumerle e non ho più avuto episodi di emorragia. Per integrare il ferro ho usato il metodo della nonna: la mela chiodata!!! Emanuela

Re: ferro a gocce

Printer-friendly versionSend by emailPDF versionCiao!Non so per i bimbi ma io in gravidanza prendevo "ferrogreen" lo compravo alla parafarmacia era un integratore di ferro tutto naturale e infatti non mi ha mai dato fastidio

Re: ferro a gocce

Printer-friendly versionSend by emailPDF versionCiao! il mio omeopata mi consigliò tre anni fa in un periodo di particolare stanchezza di mia figlia il Floradix della Salus. Oltre al ferro ci sono anche tutte le vit del gruppo b. Ogni tanto lo uso ancora saltuariamente, e almeno su di lei il suo effetto lo fa. Ci sono sia le pastiglie che la soluzione liquida che nel tuo caso vista l'età del piccolo forse è meglio. Io lo trovo nella catena di naturaSì. non so se vista l'età del piccolo tu possa pensare anche ad una integrazione di Vit C pura in polvere. Ma voi siete vegetariani o vegani?? Ciao! Marta

Re: ferro a gocce

Printer-friendly versionSend by emailPDF versionAntonio, io penso che introducendo la carne e il pesce, più qualche goccia di limone nella dieta del bimbo, il ferro tornerà a valori ottimali. Io alla bimba la carne la do 2 volte a settimana, il pesce tre. Comunque mi sto informando per l'omeopata di Piediripa, collaboratore di El-Beick. Mi stanno dicendo che è molto bravo (ha risolto una fastidiosa cistite a una bimba piccolina, dove altri medici non sono riusciti). Mi dicono che sia sempre reperibile, anche di domenica. E siriano come El-Beick, ma mi dicono che non abbia la sua capacità di leggere oltre le righe, di inquadrare dal comportamento in studio e dall'analisi costituzionale le caratteristiche della personalità dei bambini. In pratica la mia collega dice che El-Beick è bravo in questo perchè sembra che abbia anche delle doti di sensitivo, che mancherebbero all'altro. Ma credo che un bravo omeopata deve saper curare la malattia, comunque. Posso darti il riferimento del cellulare, perchè mi dicono che sia sempre molto disponibile ad aiutare chi è in difficoltà.

Re: ferro a gocce

Printer-friendly versionSend by emailPDF versionFloradix della Salus. grazie di cuore Crisocolla. è la prima cosa che farò domani da naturasì. noi mangiamo carne e pesce. poco, ma almeno una volta a settimana sì. e comunque carne/pollo bio da filiera corta e allevatore bio fidato. grazie giusy. puoi postarmelo in privato per favore? eventualmente lo chiamiamo. ciao.

Accesso utente

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Non sei loggato

Condividi:

Share this

INDAGINE CONOSCITIVA NAZIONALE DELLE ASSOCIAZIONI PER LA LIBERTÀ VACCINALE

Il sistema di farmacovigilanza italiano ignora deliberatamente le reazioni avverse delle vaccinazioni: aiutaci a fare chiarezza su questo! Registrate qui il vostro caso e leggete attentamente le Avvertenze prima di compilare la scheda di segnalazione: Grazie per il contributo che darete