PROPOSTA DI LEGGE DI INIZIATIVA POPOLARE “FREEDOM OF CHOICE”

PROPOSTA DI LEGGE DI INIZIATIVA POPOLARE “FREEDOM OF CHOICE”

per la libertà di scelta in materia vaccinale

Si tratta di un progetto condiviso da associazioni, tra le quali Comilva, e gruppi spontanei di cittadini che operano a sostegno della libertà di scelta in campo vaccinale con l’obiettivo di sottoporre al Parlamento un progetto di legge di iniziativa popolare.
Come previsto dall’art. 71 della Costituzione italiana, i cittadini facenti parte del corpo elettorale possono, attraverso una raccolta di firme, presentare al Presidente della Camera dei deputati o Senato un progetto di legge redatto in articoli, affinché questo sia poi discusso e votato.

Sebbene la percentuale di leggi di iniziativa popolare approvate in via definitiva sia molto bassa, la presentazione del disegno di legge rappresenta un’azione importante, tesa a pretendere che il nuovo Parlamento si esprima in maniera prioritaria sulla esclusione dei bambini dalle scuole dell’infanzia e sia chiamato a un dibattito legittimo e responsabile su temi di ampio respiro come farmacovigilanza attiva, principio di precauzione, prevenzione, personalizzazione e libertà di cura.

Il progetto è aperto a nuove adesioni da parte di associazioni, movimenti, gruppi spontanei e presto sarà costituito un Comitato Promotore; anche singoli cittadini possono essere parte attiva di questa iniziativa contribuendo all’attività di raccolta firme.

Per tutti i dettagli vi invitiamo a consultare il sito dedicato al progetto www.ionondimentico.it