REGIONE TOSCANA, DECISIONE N. 21 DEL 17 MARZO 2005

Iniziativa della regione Toscana che si propone di realizzare una banca dati nazionale contenente le segnalazioni di tutti i danni da vaccino riconosciuti sul territorio nazionale.

Più che un’azione concreta e significativa è un gesto simbolico che il consiglio regionale della Toscana ha fatto in direzione dei danneggiati da emotrasfusioni e vaccini, rappresentati per l’occasione dall’associazione AMEV presieduta dall’Avv. Marcello Stanca. Il contributo di 2500 euro all’iniziativa di realizzare una banca dati che raccolga tutti i casi di danno da vaccino riconosciuti sul territorio nazionale rende se non altro evidente la grave mancanza di una tale iniziativa a livello Ministeriale, dove gli obblighi di trasparenza ed efficienza della pubblica amministrazione imporrebbero già di per se questo compito.
Non ci è dato di sapere quali seguiti abbia avuto l’iniziativa.

 

Allegato: Realizzazione Banca Dati Nazionale Malati Emotrasfusi Vaccinati (AMEV)