REVOCA DI UN DECRETO DI AFFIEVOLIMENTO DI PATRIA POTESTÀ, NUOVO DECRETO DI NON LUOGO A PROCEDERE

VITTORIA DEGLI OBIETTORI IN ABRUZZO: ANNULLATO IL DECRETO DI AFFIEVOLIMENTO

180736_tribun_1Questo decreto, confermano la linea del COMILVA, inverte una precedente sentenza di affievolimento della potestà genitoriale e si dimostra sono favorevole quindi alla scelta "responsabile ed informata" dei genitori.

n pratica viene confermata la validità delle posizioni degli obiettori attivi, riconoscendo la legittimità della scelta di non vaccinare sulla base di documentazioni e ricerche scientifiche che mettono in discussione la pratica vaccinale. Su questa base non ci sono i presupposti per un intervento limitativo della patria potestà verso i genitori.

Un altro grande passo avanti in questa regione per la tutela dei diritti degli obiettori ed un'ottima collaborazione fra il gruppo COMILVA abruzzese e l'Avv. Luca Ventaloro.

 

Allegato: Revoca del decreto di affievolimento di potestà genitoriale, affermazione del non luogo a provvedere