SENTENZA CORTE D’APPELLO DI VENEZIA, SEZIONE MINORI, R.R.M. 29/03. LEGITTIMITÀ COSTITUZIONALE VACCINAZIONE ANTITETANICA.

venezia3La Corte d’Appello di Venezia, Sezione Minori, nella causa civile iscritta al numero 29/03 R.R.M. avente per oggetto la Vaccinazione Antitetanica, solleva questione di legittimità costituzionale in rif. all’art. 32 della Costituzione della L. 5.3.1963 N. 292 (modificata con L. 27.4.1981 N. 166) sull’obbligatorietà della vaccinazioen antitetanica. Principali motivazioni della sentenza:

  1. abbattimento delel condizioni di rischio dei bambini per modificazioni delle condizioni ambientali oggetto della frequentazione dei bambini,
  2. novità in merito alal frequentazione scolastica, liberalizzata con DPR 355/99,
  3. riconoscimento del peso dei movimenti di opinione in merito alal richiesta di cessazione dell’obbligo vaccinale in Italia,
  4. riconoscimento di una opposizione motivata alle vaccinazioni basata su ragioni sanitarie di buon senso,
  5. prevalenza del diritto individuale alla salute (art. 32 della Costituzione) dal momento che il tetano non è una malattia contagiosa (a carattere diffusivo).

 

Allegato: CAV_Min_rrm29.03.pdf