SENTENZA DEL TRIBUNALE DEL LAVORO DI RIMINI STABILISCE IL NESSO FRA VACCINO MPR E AUTISMO

IMPORTANTE PASSO AVANTI NER RICONOSCIMENTO DEL DANNO DA VACCINO

mmrvaccineIl Tribunale di Rimini, Sezione Lavoro, con la Sentenza n. 148/2012 del 15.3.2012, ha riconosciuto in capo al minore B.V. il nesso di causalità tra la vaccinazione ed l’autismo, ed i benefici di indennizzo di cui alla Legge n. 210/1992. Sono state accolte tutte le richieste difensive.

Alleghiamo la sentenza, molto interessante per le motivazioni ivi contenute.

Stiamo ottenendo in tutta Italia sempre più successi giudiziari, segno di una rinnovata consapevolezza medico-legale e giuridica.

Tutto in favore di soggetti “deboli”, che a causa di una prassi sanitaria pericolosa e praticata in maniera superficiale, hanno visto rovinata la propria esistenza e quella dei propri cari.

Lo Stato deve farsene carico.

Avv. Luca Ventaloro

Trovate la storia di questo caso nell’articolo MMR: la Vittoria di una Madre

 

Allegato: Sentenza Tribunale del lavoro di Rimini, N. 886/2012