STORICA VITTORIA ALLA CORTE D’APPELLO DI NAPOLI SEZIONE MINORENNI

ANNULLATO IL DECRETO DI AFFIEVOLIMENTO DELLA PATRIA POTESTÀ

Napoli_1.previewStorica vittoria giudiziaria alla Corte d’Appello di Napoli, Sezione Minorenni, in tutela di una nostra obiettrice che aveva ricevuto l’affievolimento della potestà dal TDM di Napoli.

Il Decreto contiene statuizioni veramente importanti anche per utilizzo in altri processi e per l’obiezione in genere. Viene ribadito innanzitutto che le leggi che prevedono l’obbligo vaccinale non stabiliscono in alcun modo la coercibilità di tale obbligo. provvedimenti restrittivi della potestà genitoriale possono essere presi in considerazione solo nel caso in cui siano manifesti altri comportamenti negligenti e pregiudizievoli che inducano a ritenere il genitore inadeguato a svolgere la sua funzione, Il rifiuto della vaccinazione per motivati argomenti non rientra fra questi,

Ringraziamo l’avv. Francesco Saverio Bruno che ha affiancato l’Avv. Luca Ventaloro nella difesa ed ha contribuito non poco alla storica vittoria.

 

Allegato: Sentenza della Corte d’Appello di Napoli, sezione MInori, aprile 2011