QUANDO LA SANITA’ DIVENTA QUESTIONE DI POLITICA

QUANDO LA SANITA’ DIVENTA QUESTIONE DI POLITICA   Anche qui in Italia è arrivata la notizia che in California tra dicembre e febbraio si sono verificati 110 casi di morbillo [1]. Inutile dirvi che negli Stati Uniti la notizia è ormai piuttosto vecchiotta ed ampiamente discussa – anche molto animatamente – in lungo e in largo, ma nel Bel Paese, dove tutto arriva “dopo”, il riciclo di una notizia come questa fa il paio con l’“allerta per il calo vaccinale per morbillo e rosolia” [2] (ma guarda un po’ !). Viene accuratamente descritto lo stato vaccinale di alcuni di questi
Leggi tutto

IL MORBILLO VIENE TRASMESSO ANCHE DAI VACCINATI

Un autorevole studio rivela che un individuo vaccinato non solo può infettarsi con il morbillo, ma può trasmettere il virus anche ad altri soggetti vaccinati – smentendo doppiamente l’affermazione che due dosi di vaccino MMR siano “efficaci nel 99% dei casi” come ampiamente sostenuto. Fonte: http://www.greenmedinfo.com/blog/measles-transmitted-vaccinated-gov-researchers-confirm Tradotto da Stefania Lucianò Uno degli errori fondamentali sulla valutazione dell’efficacia del vaccino contro il morbillo è quello di pensare che l’inoculo di due dosi di morbillo-parotite-rosolia (MMR) equivalga ad acquisire totale immunità contro questi agenti patogeni. Infatti, si ritiene che ricevere due dosi del vaccino MMR sia efficace al 99% nel prevenire il morbillo, nonostante
Leggi tutto

SENTENZA DEL TRIBUNALE DEL LAVORO DI RIMINI STABILISCE IL NESSO FRA VACCINO MPR E AUTISMO

IMPORTANTE PASSO AVANTI NER RICONOSCIMENTO DEL DANNO DA VACCINO Il Tribunale di Rimini, Sezione Lavoro, con la Sentenza n. 148/2012 del 15.3.2012, ha riconosciuto in capo al minore B.V. il nesso di causalità tra la vaccinazione ed l’autismo, ed i benefici di indennizzo di cui alla Legge n. 210/1992. Sono state accolte tutte le richieste difensive. Alleghiamo la sentenza, molto interessante per le motivazioni ivi contenute. Stiamo ottenendo in tutta Italia sempre più successi giudiziari, segno di una rinnovata consapevolezza medico-legale e giuridica. Tutto in favore di soggetti “deboli”, che a causa di una prassi sanitaria pericolosa e praticata in
Leggi tutto

MMR e Autismo: il caso Wakefield come emblema del “COVER-UP scientifico”

POLEMICHE E DIFFAMAZIONI DEI NEGAZIONISTI DEL DANNO DA VACCINO SI MOLTIPLICANO SUI MEDIA, IN UN VERO E PROPRIO ATTACCO FRONTALE AGLI OBIETTORI E ALLE LORO ASSOCIAZIONI, UTILIZZANDO COME PRETESTO LA PRESUNTA FRODE SCIENTIFICA DEL MEDICO INGLESE, COLLEGATA ALLA SUA PUBBLICAZIONE SU “THE LANCET” DEL 1998. Nei giorni scorsi si è scatenata sul sito de “Il Fatto Quotidiano” una controffensiva mediatica a sostegno delle vaccinazioni chiaramente mirata a diffamare le associazioni degli obiettori e a demonizzare, manco a dirlo, per l’ennesima volta, i lavori del dott. Wakefield, oramai un bersaglio costante dei negazionisti, emblema della cosiddetta “truffa” che sarebbe stata perpetrata
Leggi tutto

MMR: LA VITTORIA DI UNA MADRE

LA STORIA DI VALENTINO Articolo apparso il 16 giugno 2012 su “Daily Mail” con il titolo “MMR: A mother’s victory. The vast majority of doctors say there is no link between the triple jab and autism, but could an Italian court case reignite this controversial debate?, By Sue Reid, Daily Mail, http://www.dailymail.co.uk/news/article-2160054/MMR-A-mothers-victory-The-vast-majority-doctors-say-link-triple-jab-autism-Italian-court-case-reignite-controversial-debate.html La stragrande maggioranza dei medici sostiene che non vi è alcun nesso tra la vaccinazione MPR e l’autismo, ma la recente sentenza di un Giudice italiano potrebbe riaprire questa controversa discussione? Riportiamo di seguito la traduzione dell’articolo apparso sul Daily Mail lo scorso 15 giugno in merito alla vicenda
Leggi tutto