Lettera aperta alla FNOMCeO per aiutare a scovare le menzogne raccontate dai medici

di Fabio Franchi   Alla Presidenza della FNOMCeO (Lettera aperta) Una mano offerta alla FNOMCeO per scovare le menzogne raccontate dai medici Abbiamo saputo della lodevole iniziativa della FNOMCeO di richiedere l’identità di due medici registrati a loro insaputa da giornaliste presentatesi sotto le mentite spoglie di madri preoccupate. Tali registrazioni sono state trasmesse in due programmi televisivi ed hanno suscitato lo sdegno anche del prof Burioni: «Chi mente va radiato» ha detto (1) Noi siamo perfettamente d’accordo nello voler scovare le bugie dette agli italiani. Pensiamo perciò di fare cosa gradita nel segnalarVi altre dichiarazioni di medici e professori,
Leggi tutto

SECONDA PARTE – Tra Scienza, Finzione e Suggestione

Prima Parte: Introduzione Gli studi post-marketing: cosa ne sappiamo? I risultati principali dell’indagine tedesca Considerazioni sui risultati dell’indagine Segnalazione delle reazioni avverse: la realtà oltre l’apparenza Conclusioni e implicazioni politiche dello studio tedesco SECONDA PARTE – Tra Scienza, Finzione e Suggestione Facciamo un passo indietro Parliamo ora di un documento riservato 1 che non era destinato alla pubblicazione, della GSK (GlaxoSmithKline), dal titolo “Rapporto confidenziale per le autorità di regolamentazione” sulla sicurezza biologica clinica e farmacovigilanza, relativamente agli effetti del vaccino INFANRIX HEXA, vaccino combinato difterite, tetano e pertosse acellulare, Epatite B, IPV ed HiB. Il rapporto è stato curato
Leggi tutto

TRA SCIENZA, FINZIONE E SUGGESTIONE

Studi post-marketing e farmacovigilanza: gli intrecci pericolosi fra industria e sistema sanitario condizionano pesantemente le politiche dei paesi e minano la trasparenza e l’efficacia dei sistemi stessi. 10 Aprile 2017, Redazione COMILVA Onlus Contenuti Prima Parte: Introduzione Gli studi post-marketing: cosa ne sappiamo? I risultati principali dell’indagine tedesca Considerazioni sui risultati dell’indagine Segnalazione delle reazioni avverse: la realtà oltre l’apparenza Conclusioni e implicazioni politiche dello studio tedesco Seconda Parte Facciamo un passo indietro L’AIFA e i suoi Fratelli Italia capofila per le strategie vaccinali a livello mondiale: ci sarà un perché? Epidemie di che? Una mobilitazione senza precedenti! Conclusioni
Leggi tutto

L’India taglia i ponti con la Fondazione Gates sulle vaccinazioni: ecco perchè è una buona mossa.

L’India taglia i ponti con la Fondazione Gates sulle vaccinazioni: ecco perchè è una buona mossa. http://newsable.asianetnews.tv/india/why-india-cutting-ties-with-gates-foundation-on-immunisation-is-a-good-move SOMMARIO: Dal 28 febbraio, il National Technical Advisory Group on Immunisation (NTAGI) si separerà dall’Unità di assistenza tecnica per l’immunizzazione, finanziato dalla Fondazione Gates. Come mai si è permessa la promozione del vaccino Pentavalente in diversi stati del paese nel quadro del programma nazionale di immunizzazione nonostante vi siano state segnalazioni di decessi in seguito al suo utilizzo. Il governo indiano ha deciso di rescindere alcuni accordi finanziari con la Fondazione Bill e Melinda Gates, così come il suo coinvolgimento con il programma
Leggi tutto

FRANCIA: Vaccini contro la gastroenterite, morti due bambini

L’Agenzia nazionale francese per la sicurezza del farmaco ha confermato al giornale le Parisien che “due bambini sono morti nel 2012 e nel 2014, dopo una vaccinazione contro il virus della gastroenterite”. Secondo l’agenzia, che ha confermato un precedente rapporto, questi due neonati sono morti per “intussuscezione”. Rotarix e RotaTeq, i vaccini per prevenire le infezioni nei bambini, hanno provocato nel tempo gravi effetti collaterali, secondo un bilancio pubblicato alla fine del 2014. Tra il 2006 e il 2014, “più di 1 milioni di dosi sono state distribuite e 508 sono state le segnalazioni dei medici che hanno confermato gli
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA

In relazione ai gravi fatti relativi alla somministrazione delle vaccinazioni pediatriche (sentenza Tribunale di Milano) e alla vaccinazione antinfluenzale (recentissimi casi di morte conseguente a vaccinazione) desideriamo come associazione da anni impegnata sull’argomento e accreditata in ambito istituzionale osservare quanto segue: I casi di reazione avversa alle vaccinazioni sono quotidiani, conosciuti, e previsti e tutelati da norme dello Stato (L. 210/92- L. 229/05). Questi casi sono di patrimonio comune dei medici, pediatri e medici di base, delle Associazioni, delle ASL e del Ministero della Salute che sul punto ha da sempre attivato apposite commissioni parlamentari e ministeriali. I casi di
Leggi tutto