IL CAPRO ESPIATORIO

Sul caso dell’operatrice sanitaria P.E. coinvolta nella presunta mancata vaccinazione di bambini e adulti nel distretto sanitario AAS 3 in Friuli Venezia Giulia dal novembre 2009 al dicembre 2015 ci sono indagini in corso da parte della procura di Udine e, prima ancora, da parte della procura di Treviso (che aveva in precedenza indagato P.E a sua insaputa e infine archiviato). Non è, quindi, intenzione di COMILVA commentare direttamente la vicenda personale dell’operatrice sanitaria in questione. In ogni caso le accuse formulate a P.E. sono talmente gravi che dovrebbero essere dimostrate al di là di ogni ragionevole dubbio. Certamente, però,
Leggi tutto

Epidemia di morbillo in due parole. Demitizzata.

Dott. Fabio Franchi [ultima modifica: 19 marzo 2017] Aiuto! Allarme rosso! C’è stato un aumento del 230% dei casi! Poiché i casi sono pochi (circa 700 su 60 milioni di persone, nel 2017) è meglio ricorrere alla percentuale in modo da fare più impressione. Il morbillo è una malattia che nel passato si presentava con epidemie estese ogni 4-5 anni nell’età infantile. Il tempo necessario al riformarsi di un pool di soggetti suscettibili. Prima della vaccinazione colpiva appunto i bambini che andavano all’asilo o alle elementari e certamente in una bassa percentuale di casi la malattia poteva avere forme più
Leggi tutto

Morbillo e fette di mortadella

MORBILLO E FETTE DI MORTADELLA di Redazione COMILVA   Ancora una volta la propaganda di Big Pharma avvia una campagna tesa a creare preoccupazione e ansia nella popolazione, sentimenti che subito vengono strumentalizzati per promuovere, sotto la copertura di una buona pratica medica, la vendita di un vaccino, un farmaco, un prodotto. Lo spauracchio è sempre costituito dalle complicazioni che possono derivare da una normale malattia dell’infanzia, che di per sé può avere anche effetti benefici per l’intera vita di una persona. Nel caso che citiamo la malattia è il morbillo, che com’è noto quando è fatta in modo naturale nell’infanzia,
Leggi tutto

Salute: Fare chiarezza su allarme epidemia morbillo. Prevedibile il coinvolgimento di giovani adulti non vaccinati. Spiegare il rapporto con la ciclicità quadriennale delle malattie esantematiche.

COMUNICATO DI FEDERCONSUMATORI http://www.federconsumatori.it/Showdoc.asp?nid=20170317142702 Salute: Fare chiarezza su allarme epidemia morbillo. Prevedibile il coinvolgimento di giovani adulti non vaccinati.  Spiegare il rapporto con la ciclicità quadriennale delle malattie esantematiche. Federconsumatori ritiene necessario fare chiarezza sulla situazione attuale di allarmi costanti e dati contraddittori e incompleti che vengono puntualmente diffusi. Informazioni chiare ed esaustive sono fondamentali in questi frangenti. Per questo chiediamo di sapere: – se e come i casi attuali di morbillo sono dovuti alla nota ciclicità delle malattie esantematiche che ha fatto registrare la epidemia di morbillo nel 2012, quando peraltro non erano significativamente calate le coperture vaccinali, –
Leggi tutto

Sani, vaccinati, forti e tedeschi (puntata 5 di 18)

“Sani, vaccinati, forti e tedeschi” Altro capitolo della saga del prof Burioni. Il titolo più appropriato sarebbe però “Due spari nel buio” oppure “Due spari sui piedi”. Primo studio (e primo sparo) Con l’entusiasmo che lo contraddistingue, l’Esimio cita due studi che dovrebbero eliminare ogni dubbio riguardo la superiorità ariana della Sua tesi. Ma abbeveriamoci direttamente alla Sua fonte. Professor Burioni: “siccome non tutti credono agli antivaccinisti, che anzi sono noti come propagatori di sontuose balle, qualcuno, diffidente, ha voluto controllare. “Lo hanno fatto degli studiosi tedeschi, che sono andati a rintracciare – non senza fatica – dei bambini mai vaccinati.
Leggi tutto

Andrew Wakefield e i retroscena della controversia “Lancet 12”

La vera storia di un insabbiamento globale Brani tratti da: Vaccine Epidemic, di L. K. Habacus, M.A. e M. Holland, J.D. Science for Sale, di D. L. Lewis, PhD Introduzione: ANDATELO A VEDERE! … Mentre questi se ne andavano, Gesù si mise a parlare di Giovanni alle folle: “Che cosa siete andati a vedere nel deserto? Una canna sbattuta dal vento? Che cosa dunque siete andati a vedere? Un uomo avvolto in morbide vesti? Coloro che portano morbide vesti stanno nei palazzi dei re! E allora, che cosa siete andati a vedere?” … (Matteo, 11) Abbiamo scomodato, si fa per
Leggi tutto

Note sull’immunità di gregge, di Andrew J. Wakefield

NOTE SULL’IMMUNITA’ DI GREGGE di A.Wakefield tratto da: http://vaxxedthemovie.com/notes-herd-immunity-andrew-wakefield/ L’immunità di gregge è un termine sbandierato a difesa della vaccinazione obbligatoria di massa. Che cos’è e perché è così importante? Enunciamo una definizione funzionale di cosa sia l’immunità di gregge di una popolazione data: è la presenza in quella comunità di individui di una adeguata immunità contro una specifica infezione che serve a proteggere quelli a rischio di ammalarsi gravemente e di conseguenza a ridurre la morbilità e la mortalità causate da quella infezione. Adesso distinguiamo fra tipi di immunità di gregge, confrontando ciò che significava nell’era pre-vaccinale e ciò che
Leggi tutto

Suora cattolica arrestata per aver ostacolato un programma di vaccinazione in Kenya

Suora cattolica arrestata per aver ostacolato un programma di vaccinazione in Kenya fonte: http://yournewswire.com/catholic-nun-arrested-for-obstructing-vaccination-program-in-kenya/ 26 maggio 2016, Carol Adl Una suora cattolica è stata arrestata lunedì 23 maggio sera per aver ostacolato una campagna di vaccinazione contro morbillo e rosolia in corso nella contea di Nakuru in Kenya. Il ministro della salute ha dichiarato che la campagna lanciata dal governo kenyota si propone di vaccinare 19 milioni di bambini tra i 9 mesi ed i 14 anni. Sorella Cecilia Kamau, preside della scuola cattolica Saint Antony Academy è stata arrestata dopo aver ostacolato la vaccinazione di oltre 700 scolari. Secondo
Leggi tutto

SI DISSOLVONO LE ILLUSIONI SUL VACCINO ANTI-MORBILLO

Premessa Il CDC riporta che nessuno negli Stati Uniti, è morto di morbillo negli ultimi 12 anni. Nel frattempo dobbiamo registrare 98 decessi correlati al vaccino anti-morbillo dal 2003. Durante tale periodo di tempo, sono stati segnalati al sistema di reporting Vaccine Adverse (VAERS) 694 casi di disabilità correlate al vaccino anti-morbillo. La mortalità infantile a causa di morbillo è di 200 a 400 volte maggiore nei bambini malnutriti nei paesi meno sviluppati rispetto a quelli che vivono nei paesi sviluppati; come la nutrizione migliora, le complicazioni e le morti diminuiscono gradualmente. Questi sono solo alcuni dati che devono farci
Leggi tutto

I VACCINI NON CAUSANO L’AUTISMO ….

I VACCINI NON CAUSANO L’AUTISMO Di Marcella Piper-Terry, M.S., fondatrice di VaxTruth.org Traduzione di Redazione Comilva Ok. Ci rinuncio, i vaccini non causano autismo. L’autismo è una diagnosi comportamentale. Per ricevere la diagnosi di “Autismo” un bambino deve dimostrare un certo numero di comportamenti in un certo lasso di tempo. Se così non accade, la diagnosi di “autismo” non è garantita. Non esistono esami del sangue per l’ “autismo”… l’autismo non puo’ essere confermato o escluso da analisi di laboratorio. E’ una diagnosi strettamente comportamentale. Quindi, qualsiasi cosa causi danni fisiologici non puo’ direttamente “causare” l’autismo. Ergo… i vaccini non possono “causare”
Leggi tutto