COMUNE DI GRADARA (PU) ORDINANZA N. 422, PROT. GEN. N. 5144 DEL 24.04.2002

Ordinanza Comunale di Gradara (PU), Prot. Gen. N. 5144 del 24.04.2002 Archiviazione verbale di notifica sanzione amministrativa per mancata vaccinazione di legge, art. 18 comma 2 L. 689/81. Motivazioni: sulla scorta delle decisioni della giurisprudenza in merito ci si debba uniformare all’orientamento espresso con il quale in buona sostanza vengono sistematicamente accolte le tesi difensive dei genitori dei minori che non sono sottoposti a vaccinazione per motivi attinenti al potenziale pericolo che i vaccini eventualmente inoculati potrebbero rappresentare per i minori stessi, non essendone perfettamente conosciute le forme allergiche. Si cita la giurisprudenza disponibile in merito: Sentenza del Pretore di
Leggi tutto

ORDINANZA COMUNE DI NOVAFELTRIA, 18 FEBBRAIO 2003

Ordinanza Comunale di Novafeltria (PU), 18 febbraio 2003 Archiviazione verbale di notifica sanzione amministrativa per mancata vaccinazione di legge, art. 18 comma 2 L. 689/81. Motivazioni: la vaccinazione non può essere imposta poiché in alcuni soggetti potrebbe causare pericolo per la salute, per mancanza di informazioni al riguardo e per eventuali controindicazioni non ancora note. Risulta peraltro la non coercibilità della vaccinazione. Si cita la giurisprudenza disponibile in merito: Sentenza del Pretore di Brescia del 29 marzo 1999 contro ASL di Leno, Decreto Corte di Appello di Ancona, Sez. Minori n. 1994 del 11.11.1998, Disposizione del Tribunale per i Minorenni
Leggi tutto

ORDINANZA DEL COMUNE DI PESARO, CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE, N. 148, REG. CRON. N. 184/01, 15 OTTOBRE 2001

Ordinanza Comunale di Pesaro di archiviazione verbale di notifica sanzione amministrativa per mancata vaccinazione di legge, art. 18 comma 2 L. 689/81. Motivazioni: sulla scorta delle decisioni della giurisprudenza in merito ci si debba uniformare all’orientamento espresso con il quale in buona sostanza vengono sistematicamente accolte le tesi difensive dei genitori dei minori che non sono sottoposti a vaccinazione per motivi attinenti al potenziale pericolo che i vaccini eventualmente inoculati potrebbero rappresentare per i minori stessi, non essendone perfettamente conosciute le forme allergiche. Si cita la giurisprudenza disponibile in merito: Sentenza del Pretore di Brescia del 29 marzo 1999 contro
Leggi tutto

ORDINANZA COMUNALE DI SANT’ANGELO IN LIZZOLA (PU), N. 117 DEL 10 DICEMBRE 2002

Ordinanza Comunale di Sant’Angelo in Lizzola (PU), N. 117 del 10 dicembre 2002, di archiviazione verbale di notifica sanzione amministrativa per mancata vaccinazione di legge, art. 18 comma 2 L. 689/81. Motivazioni: si accoglie il ricorso dei genitori sulla base della Decisione della Corte di Appello delle Marche, cancelleria Civile Sez. Minori Cron. 475 nella quale si afferma che sono in corso approfonditi e severi controlli da parte della comunità scientifica sulla indispensabilità ed appropriatezza delle vaccinazioni di massa e che sempre più numerosi sono i casi in cui la vaccinazione provoca danni alla salute del vaccinato. Si cita ulteriore giurisprudenza disponibile
Leggi tutto

ORDINANZA COMUNALE DI TAVULLIA (PU), N. 58 PROT. N. 10161 DEL 23 OTTOBRE 2002

Ordinanza Comunale di Tavullia (PU), N. 58 Prot. N. 10161 del 23 ottobre 2002 Archiviazione verbale di notifica sanzione amministrativa per mancata vaccinazione di legge, art. 18 comma 2 L. 689/81. Motivazioni: sulla scorta delle decisioni della giurisprudenza in merito ci si debba uniformare all’orientamento espresso con il quale in buona sostanza vengono sistematicamente accolte le tesi difensive dei genitori dei minori che non sono sottoposti a vaccinazione per motivi attinenti al potenziale pericolo che i vaccini. Nella fattispecie si configura l’esimento della stato di necessità (seppur putativo) prevista dall’art. 4 della L. 689/81 in quanto risulta evidente la volontà
Leggi tutto

ORDINANZA COMUNALE DI RIOLO TERME (RA) N. 23, PROT. GEN. N. 6813 DEL 9 LUGLIO 2002

Ordinanza Comunale di Riolo Terme (RA), N. 23, Prot. Gen. N. 6813 del 9 luglio 2002. Archiviazione verbale di notifica sanzione amministrativa per mancata vaccinazione di legge, art. 18 comma 2 L. 689/81. Motivazioni: sulla scorta delle decisioni della giurisprudenza in merito ci si debba uniformare all’orientamento espresso con il quale in buona sostanza vengono sistematicamente accolte le tesi difensive dei genitori dei minori che non sono sottoposti a vaccinazione per motivi attinenti al potenziale pericolo che i vaccini eventualmente inoculati potrebbero rappresentare per i minori stessi, non essendone perfettamente conosciute le forme allergiche. Si cita la giurisprudenza disponibile in
Leggi tutto

ORDINANZA COMUNALE DI SAVIGLIANO SUL RUBICONE (FC), N. 2541 DEL 27 MAGGIO 2002

Ordinanza Comunale di Savigliano Sul Rubicone (FC), N. 2541 del 27 maggio 2002 Archiviazione verbale di notifica sanzione amministrativa per mancata vaccinazione di legge, art. 18 comma 2 L. 689/81. Motivazioni: atteso che le motivazioni addotte dai ricorrenti convergono verso il potenziale pregiudizio che le vaccinazioni potrebbero causare alla salute del minore, considerati i solleciti che l’amministrazione comunale ha rivolto all’USL di Cesena per esprimere un parere tecnico circa la fondatezza del presunto danno e rilevato che dopo 4 mesi non è stato formulato alcun parere in merito, l’amministrazione no ritiene di dover prendere alcun provvedimento in merito e quindi
Leggi tutto

CORTE D’APPELLO DI VENEZIA, SEZIONE MINORI CIVILE: VITTORIA STORICA!

VINTO IL RICORSO DI UNA FAMIGLIA AVVERSO L’AFFIEVOLIMENTO DELLA PATRIA POTESTÀ PER LA VACCINAZIONE ANTITETANICA La Corte d’Appello di Venezia, Sezione Minori Civile, con sentenza del 19 ottobre scorso, disposta in cancelleria il 13 novembre, ha accolto il ricorso presentato da una famiglia veneta difesa dall’Avv. Ventaloro avente per oggetto reclamo ex art 739 c.p.c. avverso il decreto pronunciato in data 8/14 luglio 2011 dal Tribunale dei Minori di Venezia che disponeva l’affievolimento della potestà genitoriale ai sensi dell’art. 333 C.C. ai fini della somministrazione della vaccinazione antitetanica (obbligatoria in veneto prima del 1 gennaio 2008), nell’interesse della figlia minore,
Leggi tutto

REGIONE MARCHE. DECRETO DEL DIRIGENTE DEL SERVIZIO SANITÀ PUBBLICA N 27 DEL 30.06.2003

LINEE GUIDA PER LA EFFETTUAZIONE DELLE VACCINAZIONI NELLE MARCHE, ALLEGATO. La Regione Marche, all’avanguardia da anni sul fronte del dialogo costruttivo con gli obiettori (si vedano anche le numerose ordinanze comunali favorevoli all’archiviazione delle sanzioni amministrative) e le sentenze favorevoli delle corti di appello del Tribunale dei Minori, riporta in un testo di circa 68 pagine le sue linee guida per le vaccinazioni. Il testo è ben articolato e merita una lettura attenta anche se naturalmente non tutte le parti sono condivisibili. La parte di maggiore interesse per gli obiettori è l’Allegato 3 (Procedure in caso di rifiuto alle vaccinazioni)
Leggi tutto

Attacco frontale alla famiglia: ignoranza o premeditazione?

IL CASO DI UNA FAMIGLIA DI CAMPAGNA LUPIA, IN PROVINCIA DI VENEZIA Il COMILVA denuncia apertamente un caso tanto singolare quanto paradossale avvenuto in questi giorni in Veneto, proprio nella regione che in Italia ha fatto da apripista alla libertà di scelta vaccinale in ambito pediatrico sospendendo formalmente dal 1 gennaio 2008 le leggi dell’obbligo. Due genitori di Campagnalupia (VE) si trovano ad affrontare una situazione surreale di temporaneo affievolimento della patria potestà per la somministrazione di una vaccinazione antitetanica alla loro bambina. La vicenda, risalente alla fine del 2010, vede protagonista una coppia che in quell’anno si trasferisce dal
Leggi tutto