UMBRIA: DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 18 gennaio 2016, n. 25.

La Regione Umbria, in linea con le direttive ministeriali in essere, con DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 18 gennaio 2016, n. 25, approva nello scorso febbraio le nuove “Linee di indirizzo per le Aziende Sanitarie per la promozione della qualità delle attività vaccinali”. Al paragrafo 2.2.5 di questo documento (pag. 21 e 22) viene gestita la cosiddetta “procedura da adottare nel caso di inadempienza all’obbligo vaccinale”. Leggete attentamente questo paragrafo per comportarvi correttamente di fronte al servizio vaccinale qualora intendiate esercitare il vostro diritto all’obiezione di coscienza per fondati motivi (principio di precauzione): mancare nella comunicazione corretta in questa fase significa
Leggi tutto

DECRETO TRIB. MINORENNI BOLOGNA Settembre 2016

Ennesimo Decreto definitivo relativo ad un procedimento de potestate riguardante genitori obiettori. Come già gli altri Uffici Giudiziari minorili, il Tribunale dei Minorenni di Bologna consolida un suo indirizzo costante e qualificato che non intravede incuria nel solo fatto di non vaccinare i figli, ma ritiene che siano altri gli indici di trascuratezza genitoriale. Allegato: Decreto Trib Minorenni Bologna 01 Settembre 2016
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA

Cara Ministro Lorenzin, Abbiamo letto delle sue parole alla III Conferenza nazionale della FNOMCEO [1], a Rimini, parole rivolte ad un pubblico di Medici, ma indirettamente anche un messaggio alla cittadinanza, nell’esercizio del suo ruolo istituzionale. (….) COMUNICATO STAMPA COMUNICATO PER LE TESTATE GIORNALISTICHE E LE AGENZIE DI STAMPA COM_20160521_ER2 Rimini, 21 maggio 2016 Cara Ministro Lorenzin, Abbiamo letto delle sue parole alla III Conferenza nazionale della FNOMCEO [1], a Rimini, parole rivolte ad un pubblico di Medici, ma indirettamente anche un messaggio alla cittadinanza, nell’esercizio del suo ruolo istituzionale. Spesso, negli ultimi tempi, sentiamo dalla sua viva voce, e da quella
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA

L’attuale governo dell’Emilia Romagna ed in particolare l’assessore alla salute Venturi vogliono distinguersi ancora una volta in quella che possiamo definire oramai la “guerra santa” contro l’obiezione di coscienza alle vaccinazioni.                                                                                                              COM_20160508_ER1 Rimini, Lunedì 9 maggio 2016 L’attuale governo dell’Emilia Romagna ed in particolare l’assessore alla
Leggi tutto

L’OMS vuole vendere i vaccini come si vendono hamburger e acqua minerale

L’OMS VUOLE VENDERE I VACCINI COME SI VENDONO HAMBURGER E ACQUA MINERALE di Marco Caceres, 9 marzo 2016 (articolo originale: http://www.thevaccinereaction.org/2016/03/who-wants-to-market-vaccines-like-burgers-and-soda-2/)   Lo scorso 18 agosto 2015 l’OMS dalla sede centrale di Ginevra (Svizzera) ha rilasciato un comunicato stampa intitolato: ”Esitazione sulla vaccinazione: una sfida crescente per i programmi di immunizzazione”[i]. Il nodo centrale del comunicato era dare risalto alle affermazioni di alcuni ufficiali sanitari in un numero speciale di Vaccine ospitato e pubblicato dall’OMS. La più ricorrente fra queste affermazioni era la continua preoccupazione degli ufficiali sul numero di persone che nel mondo rimangono non vaccinate nonostante la disponibilità di vaccini.
Leggi tutto

LETTERA AD UN SOTTOSEGRETARIO

Pubblichiamo questo interessante documento che nasce dalla corrispondenza fra un genitore – ora socio e referente COMILVA nel nordest – e il Sottosegretario alla Presidenza della Regione Emilia Romagna Andrea Rossi, unico fra i tanti destinatari a ritenere di dove rispondere alle istanze manifestategli. Nella missiva originale – inviata a tutti i Presidenti di Regione e di Provincia Autonoma d’Italia nello scorso mese di ottobre – questo genitore esprimeva le sue perplessità verso la mancanza di informazioni sulla sicurezza e di garanzie rispetto all’atto medico della vaccinoprofilassi vigente in Italia, ed esponeva le ragioni della sua obiezione e del suo
Leggi tutto

IL  CONSENSO INFORMATO ED IL DISSENSO INFORMATO

IL  CONSENSO INFORMATO ED IL DISSENSO INFORMATO di Anna Maria Mazzilli Qualsiasi  intervento  di tipo medico necessita di un consenso scritto da parte del paziente, sia che si tratti di un’operazione chirurgica, di un esame invasivo o “semplicemente” di una vaccinazione. Il  “consenso informato” è una sorta di accordo scritto che il paziente è tenuto a firmare ogni qual volta si trovi a dover affrontare un intervento medico che può costituire un pericolo a causa delle possibili conseguenze e/o a causa dei rischi ad esso associati. Questo strumento, volto a tutelare la dignità del paziente ma anche la sua corretta
Leggi tutto

Accade in Serbia: attacco alla libertà di scelta.

In Serbia stanno calpestando tutti i diritti fondamentali dei cittadini che desiderano scegliere per la propria salute. Il governo sta mettendo in atto una campagna volta a cancellare OGNI forma di esenzione o di dissenso alle vaccinazioni e proprio in queste ore, il Legislatore sta aprendo la strada all’introduzione della vaccinazione forzata. Pare che in Serbia i cittadini non abbiano alcun diritto di scegliere per la propria salute. Vi invitiamo a firmare la petizione che troverete seguendo questo link: https://www.change.org/p/united-nations-office-of-the-high-commissioner-for-human-rights-urge-the-government-of-serbia-to-allow-freedom-of-choice-on-the-issue-of-vaccination-please-join-us-in-protecting-the-health-freedom-of-serbian-citizens?hc_location=ufi Lo scorso 5 aprile si è svolta a  Belgrado una manifestazione pacifica volta proprio a far sentire la loro preoccupazione ed il loro
Leggi tutto

COME AFFRONTARE IL PROPRIO PEDIATRA PROVACCINI

Per prima cosa dovete sapere che al contrario di quanto molto spesso affermano alcuni pediatri di libera scelta e sanitari dei centri vaccinali, il vostro bambino potrà frequentare qualsiasi scuola anche se non vaccinato. E’ la Legge che lo stabilisce e che vi tutela[1][2]. Per alcuni genitori può essere più semplice arrivare alla decisione di non vaccinare il proprio figlio che affrontare l’argomento vaccini con il proprio pediatra e a volte è difficile anche solo comunicargli la propria scelta. Nella nostra esperienza sono  molti i genitori che – nonostante siano poco convinti – cedono alle pressioni del medico oppure dei sanitari
Leggi tutto