Nessuna immunità di gregge per la poliomielite

Assistiamo negli ultimi tempi ad un susseguirsi di affermazioni terroristiche, in merito al calo delle coperture vaccinali e alla possibilità che si possano nuovamente riaffacciare malattie scomparse da tempo. Una di esse è la poliomielite. L’OMS ha dichiarato l’Europa polio-free, cioè libera dalla polio. In poche parole non circola più il virus (anzi i virus, ne esistono di tre tipi). Per dichiarare una zona polio-free devono essere passati almeno 10 anni dall’ultimo caso di virus selvaggio; quindi l’ultimo caso in Europa risale al 1992. Se mai dovesse riaffacciarsi la polio, sarà davvero colpa di chi non vaccina? Sembra di NO!
Leggi tutto

COME AMMALARSI DI POLIO

COME AMMALARSI DI POLIO di dr. Mercola, tradotto da Redazione Comilva   La storia in sintesi: – I ricercatori hanno confermato alti livelli di poliovirus eliminati nelle feci di un uomo, a 28 anni di distanza dall’ultima vaccinazione ricevuta da bambino – Le condizioni di salute di quest’uomo indicano una soppressione del suo sistema immunitario, che lo rende incapace di distruggere completamente il virus attenuato (ma vivo) della polio, presente nel vaccino somministrato. – Anche se negli Stati Uniti (… ed in Europa) viene ora utilizzato un vaccino a virus inattivato (Salk), il vaccino antipolio orale (OPV) a virus vivi
Leggi tutto

FUNZIONARI DELLA SANITA’ PUBBLICA LO SANNO: individui vaccinati di recente diffondono la malattia

FUNZIONARI DELLA SANITA’ PUBBLICA LO SANNO: individui vaccinati di recente diffondono la malattia Fonte: http://www.cnbc.com/id/102473744 traduzione a cura di Redazione Comilva (GLOBE NEWSWIRE ) Washington , DC , 3 marzo 2015  – I medici e i funzionari della sanità pubblica sono a conoscenza che gli individui vaccinati di recente possono diffondere la malattia e che il contatto con le persone immunodepresse può essere molto pericoloso. A tal proposito, la Guida per i pazienti dell’ospedale Johns Hopkins in caso di immunodepressione raccomanda di “evitare il contatto con i bambini che sono stati vaccinati di recente”  e di “chiedere agli amici e ai
Leggi tutto

POLIO E LEMMINGS

POLIOMIELITE E LEMMINGS Hilary Butler – maggio, 2011 Traduzione e cura del testo italiano: Claudio Simion e Alessia Zurlini, COMILVA © Riportiamo la traduzione dell’articolo di Hilary Butler, che potrete trovare su http://www.beyondconformity.org.nz/_blog/Hilary’s_Desk/post/Polio_and_lemmings/ e che abbiamo arricchito di ulteriori contributi che la stessa va citando nell’articolo stesso. In modo particolare ci siamo avvalsi dei contributi sviluppati dal sito http://insidevaccines.com/wordpress/ . Vi proponiamo questo lavoro perché apre una prospettiva sulla comprensione del fenomeno polio che affronta diversi aspetti controversi di questa storia e, attraverso gli approfondimenti di supporto, riesce a dare un quadro abbastanza chiaro dei fattori che possono aver influenzato la comparsa
Leggi tutto

L’ERADICAZIONE DELLA POLIO MEDIANTE VACCINAZIONE

Autore: Neurosurgeon, Dr. Russell Blaylock Il Dr. Blaylock è un neurochirurgo, autore di molte pubblicazioni e conferenziere. Ha frequentato la Scuola “LSU of Medicine di New Orleans” e ha completato il suo tirocinio di chirurgia generale presso la Medical University of South Carolina a Charleston, South Carolina. Negli ultimi 25 anni ha praticato neurochirurgia oltre ad avere una pratica nutrizionale. Recentemente si è ritirato da queste attività per dedicarsi a tempo pieno agli studi nutrizionali e di ricerca. Attualmente è membro della “American Association of Physicians and Surgeons”, l’Associazione Americana Nutraceutica, le Associazioni internazionali e americane di Nutrizionista clinico, American
Leggi tutto

LA CORRELAZIONE FRA POLIO E PESTICIDI

Immagini di Poliomielite: una critica alla letteratura scientifica Fonte: http://www.wellwithin1.com/overview.htm  Traduzione e cura del testo italiano: Claudio Simion e Alessia Zurlini, COMILVA © PREMESSA Hayes e Law, dal Manuale di Tossicologia degli antiparassitari, (Wayland J. Hayes, Jr. ed Edward R. Law, Academic Press Inc., Harcourt Brace Jovanovich, Editori, San Diego (1991), p. 769) informano così i loro lettori circa la presunta correlazione fra DDT e poliomielite annunciata “dall’eretico” dott. Morton S. Biskind: “… E’ stato affermato che il DDT causa o contribuisce ad una vasta gamma di malattie dell’uomo e degli animali, in un modo mai riscontrato in precedenza per
Leggi tutto