PIANO NAZIONALE VACCINI 2012-2014

Si ritorna a parlare di superamento dell’obbligo vaccinale, ma sempre in maniera poco chiara rispetto ai tempi di attuazione. Il Ministero valuterà la situazione delle altre Regioni, in particolare il grado di maturità dei sistemi vaccinali e solo dopo potrà concertare un percorso che porti ad un progressivo superamento prevedendo anche con un iter legislativo ben preciso. Solo se i tempi saranno maturi per tutte le Regioni, si potrà prendere in considerazione la possibilità di concertare un percorso operativo, affiancato da un iter amministrativo, che porti progressivamente tutte le Regioni, in maniera sincrona, verso il superamento dell’obbligo vaccinale. Tale percorso
Leggi tutto

PIANO NAZIONALE VACCINI 2005-2007. ALLEGATO 1

Piano Nazionale Vaccini 2005-2007. Allegato 1 Citazione dal testo: “II documento consta di tre parti: la prima, dedicata ad una disanima della situazione epidemiologica nazionale delle malattie prevenibili con vaccino, oggetto di interesse nel PNV 1999-2000, dopo avere illustrato i risultati ottenuti in termini di aumento delle coperture vaccinali e controllo delle malattie bersaglio, individua i nuovi obiettivi di salute da raggiungere con Ie vaccinazioni e Ie relative strategie di scelta”. Il documento ha il pregio di affrontare per la prima volta in via ufficiale l’argomento del superamento dell’obbligo vaccinale, pur articolandolo in modo molto sfumato e senza dare riferimenti
Leggi tutto

REPERTORI ATTI N. 1508 DEL 1 AGOSTO 2002 E 2075 DEL 23 SETTEMBRE 2004. CONFERENZA STATO REGIONI.

Accordo tra il Governo, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano sul documento recante: “Linee-guida per la gestione uniforme delle problematiche applicative della legge 25 febbraio 1992, n. 210, in materia di indennizzi per danni da trasfusioni e vaccinazioni”. i due testi sono molto simili e sono indicativi dell’evolversi della materia negli anni. A questi contenuti dovrebbero ispirarsi le linee guida regionali nell’applicazione della legge. Purtroppo in molte regioni italiane assistiamo ad un sistematico boicottaggio delel pratiche di indennizzo, senza alcun rispetto delle indicazioni contenute in questi documenti. I gruppi e le associazioni territoriali facciano riferimento a
Leggi tutto