COME TORNARE ALL’ETA’ DELLA PIETRA DEI DIRITTI UMANI

COME TORNARE ALL’ETA’ DELLA PIETRA DEI DIRITTI UMANI QUANDO NON CI SONO GLI ARGOMENTI DELLA RAGIONE IL POPOLO SI GOVERNA CON IL TERRORE All’improvviso qualcuno ha deciso che i nostri diritti fondamentali possono essere violati nel nome di qualcosa non ben definito che si chiama “terrorismo dell’informazione”. Casi isolati di malattie infettive e morti presunte associate a queste, petizioni di mamme “preoccupate” sembrano bastare per calpestare la ragione e il diritto. Assessori regionali e parlamentari disinformati decidono il nostro futuro sul “nulla”. L’unico modo per “ottenere” l’adesione a programmi vaccinali privi di senso è quindi la coercizione, cancellando con un
Leggi tutto

UNA NUOVA CACCIA ALLE STREGHE DEI PROVACCINO

UNA NUOVA CACCIA ALLE STREGHE DEI PROVACCINO PAROLE D’ORDINE: DITTATURA E DISCRIMINAZIONE di Redazione Comilva L’Articolo 50 della Costituzione Italiana permette ad ogni cittadino di raccogliere firme e indire una petizione per presentare alle Camere temi di particolare interesse. Questo diritto ha permesso ad una mamma di Cesena di proporre una petizione per impedire l’accesso alle comunità scolastiche dei bambini non vaccinati. Una petizione quindi volta alla discriminazione, ancor peggio alla discriminazione dei minori: che genere di persona firma e diffonde un tale proposito? Privati cittadini, giornali e TV, il Ministro Lorenzin stesso avranno verificato le motivazioni in essa contenute? O
Leggi tutto