Giù le mani dalla Libertà

Ieri il Senato di quello che resta della Repubblica Italiana ha approvato con modifiche il ddl n. 2856, conversione in legge del decreto-legge 7 giugno 2017, n. 73, recante disposizioni urgenti in materia di prevenzione vaccinale. Questo è un atto di una gravità assoluta, portato a compimento grazie ad un accordo di interesse che si nasconde dietro al paravento della tutela della salute pubblica che si vuole preminente rispetto alla libertà di scelta individuale, in barba ai dettami della Costituzione, in primis l’art. 32. Coloro i quali, consapevoli e non, hanno sostenuto e votato a favore di questo provvedimento, si
Leggi tutto