SECONDA PARTE – Tra Scienza, Finzione e Suggestione

Prima Parte: Introduzione Gli studi post-marketing: cosa ne sappiamo? I risultati principali dell’indagine tedesca Considerazioni sui risultati dell’indagine Segnalazione delle reazioni avverse: la realtà oltre l’apparenza Conclusioni e implicazioni politiche dello studio tedesco SECONDA PARTE – Tra Scienza, Finzione e Suggestione Facciamo un passo indietro Parliamo ora di un documento riservato 1 che non era destinato alla pubblicazione, della GSK (GlaxoSmithKline), dal titolo “Rapporto confidenziale per le autorità di regolamentazione” sulla sicurezza biologica clinica e farmacovigilanza, relativamente agli effetti del vaccino INFANRIX HEXA, vaccino combinato difterite, tetano e pertosse acellulare, Epatite B, IPV ed HiB. Il rapporto è stato curato
Leggi tutto

TRA SCIENZA, FINZIONE E SUGGESTIONE

Studi post-marketing e farmacovigilanza: gli intrecci pericolosi fra industria e sistema sanitario condizionano pesantemente le politiche dei paesi e minano la trasparenza e l’efficacia dei sistemi stessi. 10 Aprile 2017, Redazione COMILVA Onlus Contenuti Prima Parte: Introduzione Gli studi post-marketing: cosa ne sappiamo? I risultati principali dell’indagine tedesca Considerazioni sui risultati dell’indagine Segnalazione delle reazioni avverse: la realtà oltre l’apparenza Conclusioni e implicazioni politiche dello studio tedesco Seconda Parte Facciamo un passo indietro L’AIFA e i suoi Fratelli Italia capofila per le strategie vaccinali a livello mondiale: ci sarà un perché? Epidemie di che? Una mobilitazione senza precedenti! Conclusioni
Leggi tutto

Vaccini: obbligo di segnalazione entro 36 ore

VACCINI: OBBLIGO DI SEGNALAZIONE ENTRO 36 ORE Il decreto Ministeriale del 30 aprile 2015 pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 143 del 23 giugno 2015 prevede l’obbligo di segnalazione delle sospette reazioni avverse ai farmaci entro 48 ore ed entro le 36 ore in caso di reazioni ai vaccini. Il Decreto in questione recepisce le direttive europee sulla farmacovigilanza (Direttive 2010/84/EU e 2012/26/UE) introducendo importanti modifiche sul sistema nazionale di farmacovigilanza per la raccolta e valutazione delle segnalazioni di sospette reazioni avverse da medicinali. Ci chiediamo se per ottenere dati qualitativi e quantitativi realistici delle sospette reazioni avverse da vaccino sarà sufficiente che
Leggi tutto